PROMO Nitrotech N8 !Manfrotto Kit Nitrotech N8 Ora in promozione !

RED e NVIDIA collaborano per la risoluzione 8K nell’editing e riproduzione

Questa estate, NVIDIA ha annunciato la partnership con RED,  con le ultime videocamere digitali si ottengono immagini straordinarie, ma richiedono una notevole quantità di potenza di computer e risorse per il rendering e per la riproduzione, se utilizzate risoluzioni 5K, 6K e 8K.

La partnership NVIDIA / RED offrirà la possibilità di lavorare con i video 8K in modo più facile ed accessibile, grazie alla collaborazione. La tecnologia è stata ufficialmente mostrata  durante un evento di settore presso lo storico Linwood Dunn Theatre di Hollywood.

Di fronte ai leader di Adobe, Colorfront, HP e altri, RED e NVIDIA hanno annunciato un SDK di decodifica REDCODE RAW accelerato da NVIDIA CUDA che offre agli sviluppatori e agli studi software un nuovo modo potente di lavorare con video 8K.

“La nostra missione è portare le immagini e le prestazioni di livello cinematografico ai creatori di contenuti ovunque”, ha dichiarato Jarred Land, presidente di RED Digital Cinema. “RED, NVIDIA e i nostri partner del settore stanno livellando il campo di gioco, rendendo la tecnologia per l’elaborazione ad alta risoluzione e la qualità dell’immagine accessibile a tutti.”

C’è ancora un grosso dibattito nel settore se la risoluzione a 8K è qualcosa che è necessario a questo punto, dal momento che il suo scopo è quello di fornire un prodotto 4K oversampled più accurato, tuttavia ha i suoi sostenitori e vantaggi evidenti.

La risoluzione “overshooting” consente ai creatori di fare di più con le riprese, come stabilizzare, eseguire panoramiche, ritagliare e ingrandire le parti migliori di uno scatto. I compositori possono beneficiare di maschere più precise per il keying e il tracciamento delle immagini.

Il downsampling da 8K a 4K riduce gli artefatti da rumore e produce un’immagine più nitida, oltre al fatto che 8K è esattamente quattro volte più grande di 4K rende più semplice la matematica. Tuttavia, i requisiti massimi per una CPU superveloce e una GPU altrettanto potente, sono spesso proibitivi per la maggior parte dei creatori.

8K Riproduzione e modifica

All’inizio di quest’anno, NVIDIA e RED hanno annunciato un’iniziativa per accelerare l’elaborazione video 8K scaricando la decodifica intensiva e il de-bayering dei filmati REDCODE RAW su una singola GPU NVIDIA.

Al recente evento a Hollywood, RED ha dimostrato in tempo reale una riproduzione regolare a 24 fotogrammi al secondo in riproduzione con una GPU NVIDIA Quadro RTX 6000 da € 6.615 in un sistema workstation HP Z4 con singola CPU, eliminando la necessità della scheda dedicata RED ROCKET-X o di una workstation dual-processor.

Questa prestazione a 8K è possibile anche con le GPU NVIDIA TITAN RTX o GeForce RTX 2080 Ti, in modo che gli editori possano scegliere gli strumenti giusti per il loro budget.

RED DSMC2 Helium 8K Monstro 8K

Le GPU NVIDIA sono le uniche soluzioni in grado di riprodurre i frame 8192 × 4320 di RED Monstro a 24 fps senza generazione di pre-cache o proxy. La GPU elabora ogni frame in base alle proprie esigenze, quindi è possibile saltare sulla timeline velocemente, reattivo e scorrevole.

L’accelerazione non è limitata al solo 8K; il nuovo SDK funziona su una varietà di GPU legacy per desktop e notebook GeForce, TITAN e Quadro, beneficiando anche i flussi di lavoro 4K, 5K e 6K, quindi gli tutti i proprietari di Gemini 5K e Dragon 6K dovrebbero essere in grado di vedere miglioramenti significativi della riproduzione in tempo reale.

Colorfront, un pioniere nei flussi di lavoro 8K, ha fornito anche la disposizione di come l’elaborazione RAW è più veloce del realtime anche con la riproduzione 8K in HDR.

“Colorfront distribuisce da 8 anni sistemi compatibili con il 8K e siamo lieti di unirmi a RED, NVIDIA e altri leader del settore per celebrare un futuro più veloce e più snello per 8K”, ha dichiarato Aron Jaszberenyi, amministratore delegato di Colorfront.

“Con il nuovo RED SDK che consente la decompressione wavelet su GPU NVIDIA, Colorfront può eseguire tutte le elaborazioni RAW in GPU e produrre video 8K (fino a 60p) utilizzando schede video Kona5 AJA.

Con questo ultimo avanzamento – Debayer e decompressione più veloci del tempo reale di filmati RAW 8K, con visualizzazione simultanea dell’immagine 8K su un monitor HDR 8K – Colorfront ei nostri partner hanno raggiunto un traguardo significativo “.


I cineasti ed i creatori di contenuti saranno entusiasti della prospettiva di risolvere il collo di bottiglia della riproduzione a 8K e dei progressi tecnici offerti dalla partnership RED con NVIDIA:

“Qualche anno fa, cose come la riproduzione in tempo reale o la codifica in tempo reale durante l’esportazione di filmati non erano nemmeno possibili”, ha affermato il direttore e direttore della fotografia Phil Holland. “Con l’avanzare delle GPU, questo ha permesso ai creatori di contenuti di ottenere questi miglioramenti nelle prestazioni in sistemi molto più modesti.

Lavorare in formati raw nativi, effetti in tempo reale, esportazioni significativamente più veloci, e molto più veloce nella riproduzione delle applicazioni sono stati enormi risparmi di tempo in quanto le fotocamere digitali del cinema hanno offerto il 4K a 5K, a 6K, a 8K e probabilmente oltre. “

Disponibilità di REDCINE-X PRO e SDK

Il rilascio di RED R3D SDK e REDCINE-X PRO sono programmati per la fine del 2019.