DaVinci Resolve 18 betaDisponibile la nuova versione di DaVinci Resolve Studio 18

La URSA Broadcast G2 spicca per le prestazioni a luci basse 

Blackmagic Design ha annunciato che il concerto The Evergreen Experience dei Pentatonix è stato girato con Blackmagic URSA Broadcast G2 e URSA Mini Pro 12K in Blackmagic RAW dalla casa di produzione video MixOne Cinema.

Nel corso dell’esibizione, in diretta streaming in quattro fusi orari diversi sulla piattaforma online Moment House, specializzata in dirette sui social media, il gruppo a cappella Pentatonix – premiati ai Grammy Award – ha cantato i pezzi del loro ultimo album Evergreen. Tra gli innumerevoli vantaggi che Moment House offre ai creatori e agli appassionati vi è di certo il loro impegno nel fornire un’esperienza cinematografica di alta qualità con immagini e produzioni multicamera degne di Hollywood. La produzione dell’esibizione è stata affidata alla MixOne Cinema, specializzata in eventi di intrattenimento di alta fascia, che si è affidata ai prodotti Blackmagic Design per ottenere l’alta qualità delle immagini richiesta.

Secondo il direttore di MixOne Cinema, Kevin Garcia, il concerto ha offerto molti momenti intimi con luci soffuse, e le prestazioni ineccepibili di URSA Broadcast G2 in condizioni di scarsa illuminazione gli hanno permesso di catturarli senza temere grana o rumore.

A proposito del sensore 6K con doppio ISO nativo di URSA Broadcast G2 Garcia ha rivelato: “Poter aumentare il gain senza intaccare la qualità delle immagini ci è tornato molto utile. Nelle scene meno illuminate dello spettacolo che altrimenti non sarebbero risultate nitide ha fatto davvero un enorme differenza. Confesso di aver avuto i miei timori, ma ci siamo affidati a URSA Broadcast G2 e le immagini che ha prodotto sono meravigliose e hanno il look nitido e rifinito che io e il gruppo immaginavamo per il concerto”.

“Il sensore 6K e il doppio ISO nativo sono caratteristiche che ho sempre apprezzato nella mia Pocket Cinema Camera 6K Pro. Ora con URSA Broadcast G2 posso enormemente ottimizzare il workflow grazie alle sue funzioni aggiuntive come la possibilità di montarla su un gimbal o un braccio mobile per un maggiore controllo, le sue connessioni aggiuntive, e il doppio slot per schede CFast per ottenere una registrazione ininterrotta. Ad esempio, dopo aver fatto accomodare il pubblico non avremmo più potuto portare giù il braccio mobile per cambiare le schede. Ma controllando la camera tramite ATEM Software Control e con la doppia scheda non è stato un problema, ero pronto a ogni sfida inaspettata”, ha aggiunto.

Oltre alle URSA Broadcast G2 Garcia ha utilizzato quattro URSA Mini Pro 12K e ha puntualizzato come le immagini delle due camere combacino con facilità e come l’alta gamma dinamica e Blackmagic RAW abbiano regalato un’estetica cinematografica. Garcia ha anche fatto affidamento su Blackmagic Pocket Cinema Camera 6K Pro e Pocket Cinema Camera 4K, uno switcher di produzione dal vivo ATEM 1 M/E Production Studio 4K, un monitor/recorder Blackmagic Video Assist 7” 12G HDR, i Mini Converter Optical Fiber 12G e DaVinci Resolve Studio per il color grading in post produzione.

“Abbiamo inviato tutti i segnali allo switcher ATEM tramite fibra, eravamo in uno stadio quindi immaginate le lunghezze dei cavi. I Mini Converter ci sono venuti in soccorso estendendo rapidamente la distanza grazie alla fibra e permettendo lo shading delle camere tramite ATEM. Abbiamo registrato ogni camera in ISO e l’uscita di programma su un SSD con Video Assist”, ha continuato Garcia. “La semplicità con cui tutti i dispositivi Blackmagic Design funzionano insieme ha permesso al nostro team di lavorare con rapidità ed efficienza e di catturare l’intero spettacolo senza problemi”.

“Con un settore in costante fase di cambiamento, in cui si passa dagli eventi dal vivo allo streaming e adesso con una modalità ibrida di entrambi, è stato fantastico lavorare con i prodotti Blackmagic Design perché supportano qualsiasi flusso di lavoro”, ha concluso. “Il modello ibrido è vantaggioso soprattutto perché porta a casa degli spettatori delle esibizioni dal vivo a cui non avrebbero altrimenti la possibilità di assistere. A mio avviso continueremo ad usare il modello ibrido visto che adesso gli artisti pianificano dirette streaming come parte integrante del loro tour, o per eventi speciali, ad esempio il lancio di un nuovo pezzo o l’anniversario di un album. È un nuovo ed entusiasmante modello di attività per il settore”.

I prodotti Blackmagic Design utilizzati, URSA Broadcast G2, URSA Mini Pro 12K, Pocket Cinema Camera 6K Pro, Pocket Cinema Camera 4K, ATEM 1 M/E Production Studio 4K, Video Assist 7” 12G HDR, Mini Converter Optical Fiber 12G, DaVinci Resolve Studio sono disponibili presso BL2Store.