DaVinci Resolve 16.2.1Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.1

NAB 2014 Blackmagic Ursa 4K 60p con sensore aggiornabile !

Dal NAB 2014 Blackmagic Design URSA con risoluzione 4K la nuova generazione a prova di futuro. La nuova piattaforma URSA: è di fatto una nuova camera configurabile, con vari sensori e attacchi per obiettivi diversi, pronta anche per aggiornamenti futuri, con uscita 12G-SDI 4K 10bit 4:2:2. In due modelli viene utilizzato il sensore Super 35 (con risoluzione pari a 3840 x 2160 pixel e 12 stop di gamma dinamica), che può catturare video a risoluzione 4K con 60 fotogrammi al secondo, nei formati Cinema DNG RAW lossless (12bit) e Apple ProRes 4:2:2 (10bit). Blackmagic Design ha in cantiere un aggiornamento, che dovrebbe permettere di registrare, sempre in 4K, con un frame rate fino a 120fps.

630_ursa1Tutto ruota attorno ad un nuovo corpo, con dimensioni generose e doppio schermo touch con diagonale da 5″ presente in entrambi i lati della camera, rendendo molto efficiente il controllo della stessa da parte di più persone. C’è anche un favoloso display LCD full HD, con diagonale da ben 10″ e ruotabile in varie posizioni. L’elettronica è in grado di registrare a risoluzione 4K su una coppia di schede C-Fast 2.0.

In autunno arriverà anche la versione Broadcast, con sensore più piccolo da 13,056mm x 7,344mm (nella foto qui in alto è il modello più a destra), con attacco per lenti broadcast B4, controllo remoto dell’obiettivo e filtro ND integrati nella macchina. Il prezzo di listino per la URSA Broadcast, che sarà in distribuzione più avanti, non è stato ancora fissato.

URSA è più una sorta di ecosistema modificabile, con la possibilità di optare per due diversi innesti (Canon EF o Arri PL) e di sostituire anche il sensore, per poter montare futuri upgrade.

blackmagic_ursa-broadcast_web

La dotazione comprende ben tre display: due sono posti su ciascun lato, con una diagonale ddi 5″ ed il touchscreen integrato. Il terzo schermo, orientabile, ha una diagonale di ben 10″ ed una risoluzione Full HD. Oltre alle due versioni con attacco Canon e Arri, ne arriveranno anche altre due: una versione apposita per il settore broadcast (che non ha una data di uscita), e la versione HDMI. Quest’ultima è davvero particolare: è sprovvista di sensore, sostituito da un alloggiamento per ospitare altre 4K camera, che vengono poi collegate, tramite HDMI, ad URSA, che ne acquisisce il segnale video. Anche in questo caso non si conoscono prezzo e disponibilità.

Prezzi e disponibilità sono i seguenti:

Blackmagic URSA EF a 4.589,00 €, disponibilità prevista per Luglio
Blackmagic URSA PL a 4.975,00 €, disponibilità prevista per Luglio

Add a Comment