DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

Blackmagic Design firma il discorso d’addio del presidente uscente Obama con ATEM

Blackmagic Design ha annunciato che la casa di produzione di Chicago Atomic Imaging ha curato una complessa produzione audiovisiva in tempo reale in occasione del discorso d’addio del presidente uscente Obama in diretta TV. Il flusso di lavoro firmato Blackmagic Design ha fatto perno sullo switcher di produzione live ATEM 2 M/E Broadcast Studio 4K e sul pannello di controllo ATEM 2 M/E Broadcast Panel.

Slide

Il discorso d’addio del presidente uscente degli Stati Uniti ha avuto luogo il 10 gennaio nel più grande centro conferenze del nord America, il McCormick Place di Chicago. La Atomic Imaging è stata incaricata di indirizzare le immagini, i contenuti per la riproduzione e per i social a una parete video LED, a tre maxischermi nell’anfiteatro, e a numerosi monitor all’interno dell’anfiteatro e nella gremita sala adiacente. Inoltre i contenuti hanno raggiunto decine di monitor tecnici e le postazioni della stampa.

Per questo evento la casa di produzione C3 ha ingaggiato la Atomic Imaging, che offre servizi per il cinema e la televisione. Ari Golan, proprietario e fondatore della Atomic Imaging, aveva già lavorato per altri presidenti americani, e ha inoltre alle spalle svariati film per il cinema, serie Tv e numerosi eventi live di rilievo.

“L’ultimo discorso di Obama è un evento di altissimo profilo e portata. Vi hanno partecipato la stampa da tutto il mondo, un grande team addetto alla sicurezza, e migliaia di persone nell’anfiteatro e nella sala adiacente. Non c’era spazio né all’interno né all’esterno del centro, quindi un furgone di regia mobile era fuori discussione. Ci serviva un impianto AV discreto e potente, per ogni necessità. I nostri flightcase firmati Blackmagic sono stati ideali”, dice Golan.

Il workflow consisteva in un ATEM 2 M/E Broadcast Studio 4K e un ATEM 2 M/E Broadcast Panel per la commutazione dei feed provenienti dalle telecamere nell’anfiteatro. Inoltre sono stati utilizzati un router Smart Videohub, un HyperDeck Studio Pro per la registrazione su SSD, i Teranex Mini e un Teranex 3D per convertire i feed, i monitor SmartView Duo 4K e SmartView HD, uno SmartScope Duo 4K per il controllo professionale dei livelli, e i convertitori ATEM Camera Converters HDMI to SDI 4K per indirizzare i segnali ai monitor dei media e a quelli nel dietro le quinte del presidente uscente Obama. Un Mini Converter Optical Fiber 4K ha consentito la connessione dei segnali HD tramite fibra ottica ai proiettori, coprendo quasi 215 metri di distanza.

La Atomic Imaging ha utilizzato il secondo M/E dello switcher esclusivamente per inviare un feed separato, ovvero i segnali per i maxischermi, le immagini dei social e gli effetti, a una maxi parete video LED.

“Ci è stato richiesto di aggiungere le transizioni su un maxischermo LED composito in particolare. Questo compito si è andato ad aggiungere alla gestione di tutti i feed e le fonti destinati a decine di monitor di fronte al palco e nel dietro le quinte. Ovviamente, non erano ammessi errori”, dice Golan. “Grazie a ATEM ho potuto impostare un workflow efficiente che mi ha permesso di usare il secondo M/E sullo switcher per gestire questo processo separatamente”.

I tweet da tutto il mondo sono stati aggiunti al video in diretta. Oltre agli switcher ATEM, Golan ha utilizzato il proprio Atomic Imaging Tweet-Mag©, un sistema integrato di hardware e software che permette al pubblico presente all’evento live di messaggiare o twittare in diretta ai maxischermi, ai monitor o ai proiettori. Il dispositivo di cattura e riproduzione Blackmagic Ultrastudio 4K ha offerto gli ingressi e le uscite per collegare il sistema Tweet‑Mag.

Con esigenze AV così complesse, è stato necessario pianificare e preimpostare tutte le automazioni per la commutazione. Con ATEM M/E Broadcast Studio 4K è possibile creare le Power macro, ovvero complesse impostazioni predefinite che Atomic Imaging ha potuto poi richiamare premendo un solo pulsante.

ATEM ci ha consentito di preimpostare le macro, garantendo la massima efficienza. Inoltre i dispositivi Blackmagic sono progettati per offrire la migliore qualità AV in dimensioni compatte. Il nostro workflow interamente firmato Blackmagic Design includeva tutto il necessario: la commutazione con ATEM, la conversione dei segnali con Teranex, il monitoraggio dei feed con SmartView, il controllo dei livelli con SmartScope. Tutto ha funzionato alla perfezione”, conclude Golan.

 

Tutti i prodotti Blackmagic Design sono distribuiti in Italia da BL2Store

One Comment