DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

NAB 2016 : Livestream ha presentato la versione Studio 4.0 e la Mevo Live Event Camera

Al NAB 2016 Livestream ha presentato la nuova versione 4.0 del software live switcher Studio e mostrato finalmente in funzione la versione definitiva dell’innovativa videocamera tascabile per eventi live Mevo (in precedenza si chiamava Movi).1460946377667

Con la nuova versione del software Studio, attualmente in beta è possibile trasmettere direttamente lo streaming  all’interno di Facebook in Live,  inoltre è stato aggiunto il controllo Web, che significa che è possibile utilizzare qualsiasi browser Chrome, anche su Mac e da qualsiasi parte del mondo per controllare il software, e le fonti può essere portato in Studio con qualsiasi encoder RTMP.

stream_to@2x-5ba72be8ad86faeafda4573af4fa77ea

 

Mevo invece è una videocamera tascabile che permette di modificare con un iPhone o un iPad le inquadrature, vi permetterà di condividere eventi live in tempo reale con una qualità di produzione senza precedenti. Mevo grazie ad una videocamera 4K con una ottica grandangolare, consente di ottenere diversi angoli di ripresa virtuali, consentendo più inquadrature HD, diventa così molto semplice realizzare una regia anche automatica che cambia l’inquadratura principale totale in dei primi piani o dettagli.

Mevo_live

 

Il sensore all’interno della fotocamera ha una risoluzione 4K e può supportare fino a 9 telecamere virtuali a 720p HD. Con queste “videocamere virtuali”  la commutazione tra le telecamere è controllabile tramite touchscreen sul dispositivo iOS. Durante il funzionamento, l’applicazione o visualizzare l’immagine sensore full, in cui è possibile modificare utilizzando i gesti Multi-Touch, o tutti gli angoli virtuali basati sul riconoscimento facciale o il posizionamento angolare manuale. Quando si opera utilizzando la modalità full-sensore, toccando lo schermo si taglierà a una nuova immagine, pizzicando l’area dell’immagine si attiva lo zoom in e out, e trascinando l’area dell’immagine attiva si avvia un movimento pan. In alternativa, è possibile scegliere di visualizzare tutte le angolazioni su uno schermo di anteprima e scegliere loro come si farebbe su un switcher video. Il riconoscimento facciale è abbastanza potente da innescare un processo di editing automatico, che si farà carico se l’applicazione quando viene lasciato solo per un periodo prolungato. Le decisioni saranno prese dal riconoscimento facciale in base alla quale soggetto sta parlando. L’audio è gestito con un microfono stereo integrato, il cui segnale può essere combinato con qualsiasi sorgente audio collegata al jack audio del vostro dispositivo iOS.

Qui sotto un interessante esempio di come il piccolo Mevo opera :

 

Queste le caratteristiche principali di  Mevo,

  • 9 x  angolazioni virtuali da 720p30
  • Sensore 4K  da 150 ° Obiettivo grandangolare
  • Commutazione diretta tra angoli di ripresa
  • Auto-Editing con Face Tracking
  • Table-Top o Tripod / Mic stand montabile
  • Operato con Free iOS App
  • Built-in Microfoni Stereo
  • Streaming e condivisione via Wi-Fi


Mevo Remote Camera

Il Lifestream Studio è attualmente in Beta mentre il Mevo è già pre-ordinabile su BL2Store

One Comment