PROMO Nitrotech N8 ! Manfrotto Kit Nitrotech N8 Ora in promozione !

ARRI AMIRA può ora girare video in 2.8K ARRI RAW

Vista la grande richiesta, ARRI ha rilasciato un aggiornamento del firmware per AMIRA che consente di girare video nel formato ARRIRAW,  AMIRA è spesso utilizzata per progetti come i documentari o docufilm come Fuocoammare (2016) di Gianfranco Rosi che è stato premiato con l’Orso d’oro 2016 al Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Ora chi sceglie di utilizzare AMIRA ha la possibilità di registrare anche nel formato ARRIRAW.

Secondo ARRI, ARRIRAW è stata una caratteristica richiesta dagli utenti di AMIRA sin da quando la telecamera è stata presentata per la prima volta nel 2013. La loro richiesta è stata finalmente esaudita questa settimana.

“È una risposta a una domanda crescente”, afferma Markus Duerr, il Product Manager ARRI AMIRA. “Con la crescente popolarità di ARRIRAW, sempre più utenti AMIRA ci hanno chiesto di renderli disponibili”.

L’aggiornamento sarà rilasciato con l’installazione del nuovo Software Update Package SUP 5.3 e l’acquisto di una licenza, il che significa che non è un aggiornamento gratuito, ma permetterà comunque ai videografi di registrare in ARRIRAW da 2,8 K fino a 48 fps con le schede interne CFast 2.0. La registrazione di ARRIRAW di AMIRA è fatta nello stesso modo di quanto avviene in ALEXA MINI. Le memorie in uso non devono necessariament schede CFast 2.0, quindi i file MXF/ARRIRAW e QuickTime / ProRes possono essere mescolati sulla stessa scheda.

Il supporto ARRIRAW fa parte di un più ampio aggiornamento del firmware SUP 5.3

Mentre il supporto ARRIRAW su AMIRA è il momento clou dell’aggiornamento SUP 5.3, ci sono alcune altre funzionalità incluse. L’aggiornamento darà la completa funzionalità di look di AMIRA per Cinematic Multicam con AMIRA Eco e AMIRA Advanced, aggiungendo il controllo diretto dell’obiettivo a distanza con cforce mini RF e Wireless Compact Unit WCU-4, e offre la possibilità di escludere il sensore di prossimità del MVF-1 mirino per abilitare costantemente il display del mirino.

Ricodiamo che AMIRA è più leggera di Alexa, con un peso di 4,1 kg, il sensore è lo stesso di Alexa, così come immutato è il numero di uscite video SDI (2), e la grande intuitività del menu, rimasto praticamente invariato. Amira offre la possibilità di registrare un audio di altissima qualità direttamente in macchina, di aggiungere o togliere filtri Nd direttamente dalla camera ( 0,6. 1,2. 2,1.) e di registrare su un supporto più economico delle schede SxS: le Cf Fast 2.0. Amira è disponibile in tre versioni: Standard, Advanced e Premium, che hanno prestazioni (e prezzi) diversi.

Puoi saperne di più su come ottenere l’aggiornamento a  ARRIRAW per l’AMIRA contatta BL2Store

Nessun commento