DaVinci Resolve 16.2.1Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.1

Da Sony nuove telecamere 4K 60P con NDI|HX

Sony ha presentato due nuove telecamere compatte e amplia la sua linea di telecamere da remoto con i modelli SRG-XP1 (PoV) e SRG-XB25 (fisso). Le telecamere offrono immagini di alta qualità in 4K a 60p, nonché connettività IP completa, e saranno disponibili a partire da agosto 2020.

Ciascuna telecamera è dotata di un’ottica grandangolare con potente zoom ottico, ideale per l’installazione in posizioni difficili da raggiungere e in spazi limitati per telecamere di dimensioni standard con operatore dedicato. Le telecamere sono la scelta ideale per la comunicazione, il monitoraggio e la produzione di contenuti da remoto in un’ampia gamma di settori, come quelli corporate, education, healthcare, broadcast live e altri. 

Grazie all’uso di un unico cavo di rete anche per l’alimentazione, in una configurazione semplice e a costi contenuti, SRG-XP1 e SRG-XB25 semplificano la distribuzione delle immagini e il controllo della telecamera grazie alla funzionalità NDI®|HX, disponibile tramite licenza opzionale, e al supporto delle funzioni complete basate su reti IP. Inoltre, offrono una flessibilità senza precedenti in caso di utilizzo con altri hardware o software compatibili con NDI, in qualsiasi punto della rete. Le funzionalità Real Time Streaming Protocol (RTSP) e Real Time Messaging Protocol (RTMP), infine, supportano la registrazione e la distribuzione semplici dei contenuti audiovisivi. 

La telecamera PoV SRG-XP1 può riprendere angoli di visione orizzontali di più di 100 gradi. Il design compatto e leggero la rende particolarmente utile per contesti come i reality show, gli e-sport e l’uso in remoto. La telecamera fissa SRG-XB25 è utile per spazi di grandi dimensioni grazie al potente zoom ottico 25x che offre riprese a distanza per eventi, conferenze, seminari e luoghi di culto.

È possibile produrre e trasmettere in streaming contenuti in tempo reale coinvolgenti e di alta qualità utilizzando le telecamere insieme alla nostra soluzione Edge Analytics Appliance REA-C1000, basata su IA. Grazie alla computer grafica senza utilizzo di chroma key, il modello SRG-XP1 semplifica la creazione di contenuti video accattivanti in spazi ristretti. Questa funzione può anche rimuovere il presentatore e sovrapporlo su qualsiasi sfondo, senza richiedere schermi dedicati o formazione specialistica. 

Anche SRG-XB25 può utilizzare il potente zoom di REA-C1000 insieme alla funzione di estrazione della scrittura a mano, per permettere agli spettatori a distanza delle presentazioni di vedere chiaramente i contenuti e i diagrammi scritti insieme al presentatore. 

“Al momento, il mondo si trova ad assistere e a doversi adattare a cambiamenti drastici nel modo di lavorare e di studiare. Tali circostanze hanno creato una pressante richiesta di comunicazioni a distanza e di produzione di contenuti efficiente a cui più utenti possono accedere in qualsiasi momento e ovunque con tranquillità”, ha affermato Bruce Tanaka, General Manager of Imaging & Analytics Business Dept., Sony Imaging Products & Solutions Inc. “La stessa tendenza sta anche determinando la necessità di creare e distribuire contenuti video di alta qualità in modo rapido ed efficiente. Obiettivo di Sony è risolvere tali sfide per i suoi clienti grazie alle tecnologie di rete e a una linea di prodotti esclusiva.”

Con oltre 20 anni di esperienza tecnica alle spalle, la linea di telecamere remote di Sony è ora ampiamente utilizzata per l’insegnamento e la comunicazione a distanza presso università e ospedali, per le riprese e la distribuzione di contenuti in strutture come la pubblica amministrazione, i settori corporate e i luoghi di culto, oltre alla produzione remota presso eventi e stazioni broadcast.  

Ospedali 

La serie SRG è attualmente utilizzata in strutture sanitarie consolidate per monitorare i pazienti e le apparecchiature a distanza e garantire impostazioni ottimali per l’assistenza ai pazienti. Le telecamere inoltre permettono di acquisire, gestire e distribuire riprese di alta qualità degli interventi clinici in diretta dalle sale operatorie e dagli ambulatori alle sale conferenze di istituti superiori a scopo di formazione e apprendimento. Un buon esempio di ciò è il system integrator medicale Med&Home di Madrid che ha scelto le telecamere IP SRG-300H e SRG-300SE come base per la sua soluzione video integrata “viewLAB” per nove sale operatorie e ambulatori chirurgici in tutta la Spagna. 

Comunicazione remota in ambito corporate/education  

Dalle videoconferenze alla registrazione video, le telecamere remote di Sony sono opzioni affidabili che si adattano a un’ampia gamma di spazi didattici e aree riunioni. Piccole, silenziose e discrete, le nuove telecamere SRG donano un tocco di eleganza a sale riunioni o ambienti corporate. Le telecamere potenziano insegnamento e apprendimento collaborativo tramite lo streaming live e collegano studenti e docenti situati in più campus e università in tempo reale. La nitidezza del 4K è un valido contributo alla richiesta crescente di confronti interattivi, di streaming e registrazione delle lezioni e di presentazioni in aula per l’uso dal vivo e futuro.

Produzione da remoto                                               

Le telecamere remote di Sony sono anche destinate al settore broadcast, poiché offrono una perfetta integrazione con le infrastrutture broadcast esistenti grazie a un’ampia gamma di interfacce e di opzioni di controllo remoto. In particolare, le telecamere della serie BRC sono ampiamente utilizzate per catturare e riprodurre in streaming eventi dal vivo basati sull’azione come sport e concerti, offrendo una qualità delle immagini straordinaria e funzionalità PTZ (Pan-Tilt-Zoom) fluide a coloro che non possono partecipare. Gli utenti possono montare riprese da più angolazioni in modo da catturare l’intera scena e tutti i momenti più memorabili.

Ulteriori informazioni sulla linea di telecamere remote di Sony sono disponibili sul sito BL2Store.

Tags:,