PROMO Nitrotech N8 ! Manfrotto Kit Nitrotech N8 Ora in promozione !

Red Bull Gaming Sphere a Londra Live con l’ATEM 4 M/E Production Studio 4K

Blackmagic Design ha annunciato che la Red Bull Gaming Sphere di Londra ha adottato un flusso di lavoro per la produzione dal vivo composto da URSA Mini Pro, Micro Studio Camera 4K, ATEM 4 M/E Production Studio 4K e DeckLink 8K Pro.
Lo studio polivalente per sport elettronici è stato creato per affinare le abilità dei giocatori e di chi lavora a vario titolo per organizzare competizioni, iniziative di formazione e workshop. L’azienda integratrice di sistemi Dreamtek ha ideato e realizzato un flusso di lavoro di produzione dal vivo a bassa latenza estremamente flessibile, che fornisce contenuti di gioco di alta qualità per maxischermi o per lo streaming live su Twitch, YouTube, e Facebook.
“Il nostro focus principale era poter registrare esperienze di gioco da ogni parte dello studio, e offrire le immagini ad alto frame rate che gli appassionati di giochi elettronici si aspettano a questo livello. Abbiamo implementato un sistema IP e SDI per catturare, registrare e riprodurre le immagini di ogni computer, camera o console”, ha spiegato Kashaan Butt, ingegnere capo della Dreamtek.
Lo Smart Videohub al centro del sistema non solo gestisce il video in uscita delle varie esperienze di gioco, ma anche i segnali dal vivo di una serie di URSA Mini Pro, Micro Studio Camera 4K, e ben 12 mini camere per catturare le emozioni e le reazioni dei giocatori. Le schede di acquisizione DeckLink 8K Pro consentono la riproduzione ad alta risoluzione in 12G-SDI. “Nella produzione di sport elettronici, un alto frame rate è essenziale per le esperienze di gioco”, ha continuato Butt. “Decklink 8K ci offre la flessibilità e i requisiti di produzione necessari, indipendentemente dal numero di console che gestiamo durante un evento”.
Il sistema utilizza diversi metodi di acquisizione, tra cui la registrazione su SSD dalle camere URSA Mini Pro, i codificatori H.264 multicanali che inviano segnali a un server di streaming, e una serie di HyperDeck Studio Mini per registrare in 4K.
“La compatibilità con l’H.264 è un elemento di particolare importanza per semplificare il workflow”, ha spiegato Butt. “Le gare di videogiochi possono durare parecchie ore, e in precedenza dovevamo transcodificare i contenuti per ridurre la quantità di dati nel nostro archivio”.
Il mix del programma è realizzato mediante un ATEM 4 M/E Broadcast Studio 4K, che offre a Red Bull la possibilità di coprire contemporaneamente più eventi in diverse parti dello studio. “Oltre ai quattro bus M/E, i controlli per la chiave cromatica di ATEM sono determinanti, visto che abbiamo incluso anche un’area con blue screen dove presentatori e commentatori esperti possono essere sovrapposti al video della partita”, ha aggiunto Butt che ha poi concluso:
“La Red Bull è conosciuta in tutto il mondo per i contenuti innovativi, una reputazione che voleva mantenere nella sua ascesa all’interno del settore degli sport elettronici. Sapevamo dall’inizio che il flusso di lavoro Blackmagic Design ci avrebbe garantito una produzione di qualità professionale. Ci affidiamo completamente ai dispositivi Blackmagic, per acquisizione, distribuzione, controllo e cattura. Questo ha un valore inestimabile per un’azienda integratrice di sistemi come noi, che in tempi stretti deve procurare, configurare, installare e testare le proprie soluzioni”.
Tutti i prodotti utilizzati, come le URSA Mini Pro, Micro Studio Camera 4K, ATEM 4 M/E Broadcast Studio 4K, Smart Videohub 40×40, DeckLink 8K Pro sono disponibili sul sito BL2Store