DaVinci Resolve 17Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 17 !

Arriva il canale di Eutelsat Hotbird 4K2 Ultra HD/HDR (High Dynamic Range)

Eutelsat, in partnership con ATEME, Samsung e 4EVER-2, consorzio francese per la promozione dell’Ultra HD, all’IBC 2016 di Amsterdam ha annunciato il lancio di un nuovo canale satellitare a 2.160 pixel verticali, denominato Hotbird 4K2 HDR.

dsc00368
«I primi televisori Ultra HD/HDR (High Dynamic Range) non hanno ancora ben delineati i parametri definitivi di standardizzazione». Con questo e altri validi argomenti Massimo Bertolotti, di Sky Italia, a giugno scorso cercava di spiegare il perché Sky partisse con un canale UHD/HDR solo nel 2017. Neanche un mese dopo, però, le cose sono cambiate. Infatti, nel luglio 2016 l’ITU (l’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni) ha ratificato il nuovo formato BT.2100 (o REC.2100), costruito sulla base del REC.2020 e raggruppante una serie di specifiche che definiscono gli standard HDR.
A cominciare da quella relativa all’HLG (Hybrid Log-Gamma), il nuovo formato (sviluppato da BBC e NHK) che permette di veicolare con un singolo flusso video immagini sia HDR sia SDR (Standard Dynamic Range). I sintonizzatori HDR possono sfruttare le migliorie legate alla gamma dinamica maggiormente elevata, ossia le sequenze più ricche, con aumento del contrasto tra aree chiare e scure nonché incremento del volume dei colori riprodotti, fornendo così ai broadcaster un modo alquanto semplice per accelerare il time-to-market dei loro contenuti Ultra HD. I sintonizzatori SDR leggono, invece, il flusso come un normale video non High Dynamic Range.
Da autentico apripista, Eutelsat in partnership con ATEME, costruttrice di encoder HEVC, Samsung, marchio che ha fornito display di ultima generazione, e 4EVER-2, consorzio francese per la promozione dell’Ultra HD, all’IBC 2016 di Amsterdam ha annunciato il lancio di un nuovo canale satellitare a 2.160 pixel verticali, denominato Hotbird 4K2 HDR. L’offerta del nuovo canale – trasmesso a 50 fps, 10-bit (oltre un miliardo di colori) e gamma cromatica BT2020 – si basa su vari contenuti provenienti anche dalle aziende italiane DBW Communication e RaiCom.

hotbird-4k2-hdr

Un nuovo traguardo per l’Ultra HD

Michel Chabrol, Direttore Marketing dell’Innovazione Eutelsat, ha così commentato: “Il nuovo canale andrà a beneficio degli attori della catena broadcast che stanno cercando di acquisire competenze nelle trasmissioni in Ultra HD HDR. Da quando abbiamo aperto la strada all’Ultra HD, tre anni fa, la strategia di Eutelsat è sempre stata quella di supportare i propri clienti affinché raccogliessero la sfida della massima qualità dell’immagine. L’HDR è il prossimo passo di questa avventura e ciò che consegna un nuovo significato all’ambizione del settore per offrire un’esperienza visiva spettacolare e coinvolgente”.

I parametri di Ricezione di HOTBIRD 4K2 HDR:

HOTBIRD (13 ° Est)

Frequenza: 12015 MHz

Polarizzazione orizzontale

Symbol rate: 30000

DVB-S2, 8PSK, FEC 5/6

Encoding HEVC 30 Mbit / s

One Comment