DaVinci Resolve 16Disponibile la nuova Beta di DaVinci Resolve Studio 16.1

Già disponibile la Sony A6300 con sensore APS-C da 24MP e video a 4K

a6300-micDisponibile da oggi la nuova Sony a6300, fotocamera erede della precedente a6000 ora è dotata di un degli autofocus (AF) più veloce al mondo, dispone di un sensore APS-C da 24 MP, integra anche un nuovo sistema AF “4D” completamente rinnovato con 425 punti AF a rilevazione di fase.

Grazie all’efficacia del suo autofocus, Sony a6300 è in grado di scattare in live view fino a 8 frame al secondo, potenzialmente risolvendo una delle principali problematiche mostrate della fotocamere mirrorless rispetto alle DSLR nelle sessioni di scatto veloce.

 

ProPhotoSupply_Sony_A6300_Kit_1

I soggetti possono essere inquadrati tramite il mirino elettronico OLED, dotato di una risoluzione pari a circa 2,4 milioni di punti, di una copertura pari al 100% e di un ingrandimento 0,7x. Sul retro è posto uno schermo LCD ribaltabile da 3″ e caratterizzato da una risoluzione di 921.600 punti. α6300 offre interessanti prestazioni sul versante video: i filmati possono essere registrati a risoluzione Ultra HD a 30 o 24 fotogrammi al secondo, con un bit-rate che raggiunge i 100Mbps con il codec XAVC S.

In Full HD si possono raggiungere i 50Mbps con 120 fotogrammi al secondo (per effetti slow motion), con la possibilità di optare per 60, 30 o 24 fotogrammi. Sono inoltre supportati il gamma S-Log, che consente di ottenere una più ampia gamma dinamica (fino a 14 stop in S-Log3) e S-Gamut  il “negativo digitale”  che consente di sfruttare in postproduzione tutta la dinamica del sensore.

Tra le altre caratteristiche di Sony a6300  acquisizione video 4K fino a 100 megabyte al secondo e AF con rilevazione di fase compatibile con gli obiettivi a baionetta A tramite adattatore LA-EA3 di Sony. Mancano invece il touch screen, ormai di serie sulla maggior parte delle fotocamere sul mercato, e qualunque forma di tropicalizzazione.

La sensibilità si estende da ISO 100 a ISO 51.200. α6300 può scattare raffiche a 11 fotogrammi al secondo oppure 8 fotogrammi in live view. Il sistema AF è basato sul 4D FOCUS della α6000: Sony ha utilizzato il Fast Hybrid AF, combinando la velocità dell’AF a rilevamento di fare con la precisione dell’AF a rilevamento di contrasto. La mirrorless può contare su 425 punti a rilevamento di fase e su una velocità di messa a fuoco pari a 0,05 secondi. Gli scatti possono essere effettuati anche in RAW a 14-bit.

Registrazione video: NTSC / PAL
Formato video: UltraHD XAVC S 3840 x 2160P / 30fps (100 Mbps) / 30 fps (60 Mbps) / 25 fps (100 Mbps) / 25 fps (60 Mbps) / 24 fps (100 Mbps) / 24 fps (60 Mbps)
Alta Definizione: XAVC S 1920 x 1080p / 120 fps (100 Mbps) / 120 fps (60 Mbps) / 100 fps (100 Mbps) / 100 fps (100 Mbps) / 60 fps (50 Mbps) / 50 fps (50 Mbps) / 30 fps (50 Mbps) / 25 fps (50 Mbps) / 24 fps (50 Mbps)
Alta definizione: AVCHD 1920 x 1080p / 60 fps (28 Mbps) / 50 fps (28 Mbps) / 25 fps (24 Mbps) / 25 fps (17 Mbps) / 24 fps (24 Mbps) / 24 fps (17 Mbps)
Alta definizione: AVCHD 1920 x 1080i / 60 fps (24 Mbps) / 60 fps (17 Mbps) / 50 fps (24 Mbps) / 50 fps (17 Mbps)
Alta Definizione: MP4 1920 x 1080p / 60 fps (28 Mbps) / 50 fps (28 Mbps) / 30 fps (16 Mbps) / 25 fps (16 Mbps)
Alta Definizione: MP4 1280 x 720p / 30 fps (6 Mbps) / 25 fps (6 Mbps)
Rapporto Aspet: 16: 9
Video Clip Durata: fino a 29 minuti e 59 secondi
Registrazione audio MIC incorporato: Con Video, Stereo
Microfono esterno opzionale: con video, stereo

 

Questa  Sony a6300 ha quindi quasi tutte le caratteristiche che ritroviamo sulle A7S II e a7R II, ma ad un costo molto più basso l’unica mancanza significativa è l’assenza del jack delle cuffie. Non aspettatevi che la a6300 possa rivaleggiare con il A7S II quando si riprende in condizioni di scarsa luce ma se avete bisogno di una piccola camera B aggiuntiva Sony la a6300 deve assolutamente essere in cima alla vostra lista.

La Sony a6300 è già disponibile sul sito BL2Store ordinabile qui : Sony a6300

 

Tags:,
One Comment

Add a Comment