DaVinci Resolve 16Disponibile la nuova Beta di DaVinci Resolve Studio 16.1

Sony Xperia 1 smartphone 21:9 con tecnologia CineAlta

Al Mobile World Congress, a Barcellona Sony ha annunciato il primo smartphone OLED al mondo con display CinemaWide 21: 9, tecnologie HDR e audio Dolby Atmos, insomma Xperia 1 è stato progettato per i professionisti con il marchio Sony CineAlta.

Il Sony Xperia 1 dispone di “sole” tre fotocamere/obiettivi, quindi nessuno gli ha dato molta attenzione visti gli annunci di altri produttori con anche 5 obiettivi. Quando Sony ha annunciato l’Xperia 1 come il “primo AF Eye al mondo in uno smartphone con fotocamera a triplo obiettivo e scatto a raffica fino a 10 fps con tracking AF/AE per messa a fuoco ed esposizione di precisione” nessuno sembrava molto impressionato. Gli obiettivi associati al sensore da 12 MP coprono le lunghezze focali che la maggior parte si aspetta di utilizzare con uno smartphone: 16 mm per paesaggi ampi, un obiettivo versatile da 26 mm e un teleobiettivo con obiettivo da 52 mm (equivalente a 35 mm).

Più che il numero di obiettivi, però, è ciò che è dietro di loro che rende interessante l’Xperia 1, secondo l’azienda sarà uno smartphone di punta in grado di offrire “esperienze di intrattenimento creativo con tecnologie di livello professionale senza precedenti”. Si tratta del primo smartphone OLED 4K al mondo con display 21:9 CinemaWide (6.5 “) e tecnologie HDR, Sony vuole che questo smartphone offra qualcosa di evoluto.

Sony Xperia 1 è uno smartphone con all’interno la tecnologia Display CinemaAlta per il cinema e la tecnologia BRAVIA. Il display OLED CinemaWide 4K HDR 21:9 consente agli utenti di godersi i film nel loro formato originale nel palmo delle loro mani. Non solo si ottiene uno aspect ratio cinematografico, lo smartphone offre anche, afferma Sony, un’accurata riproduzione dei colori in cui vengono creati i film, per un’esperienza visiva che è fedele a ciò che i creativi hanno immaginato.

“Abbiamo stabilito una nuova visione per il nostro marchio Xperia per portare le esperienze dei nostri clienti oltre ogni immaginazione”, ha affermato Mitsuya Kishida, Presidente di Sony Mobile Communications. “Stiamo continuando a spingere i limiti per perseguire l’innovazione e il nostro nuovo Xperia offre tecnologie autentiche con una moltitudine di funzioni di livello professionale per esperienze di intrattenimento creative che sono possibili solo con Sony”.

Spingere i confini significa utilizzare la tecnologia dei pluripremiati televisori BRAVIA sul display dell’Xperia 1. Il motore X1 per dispositivi mobili offre tecnologie di rimasterizzazione HDR (High Dynamic Range) che assicurano che tutto ciò che guardi, inclusi i contenuti in streaming, possa essere goduto con più contrasto, colore e chiarezza.

Uno smartphone con tecnologia CineAlta con all’interno Colori naturali e Dolby Atmos, ma non si ferma qui, come, sostiene Sony, “Xperia 1 ha una gradazione tonale a 10 bit che rappresenta una miriade di colori. Xperia 1 offre livelli più profondi di nero, mentre i colori appaiono più naturali. Ispirato alla riproduzione del colore di Master Monitor dalla tecnologia professionale di Sony, utilizzato nelle principali produzioni in studio di Hollywood, ora puoi sperimentare un’accuratezza del colore senza precedenti con la nostra nuova modalità Creator per portare il contenuto alla vita esattamente come previsto. Il display, insieme all’elaborazione delle immagini sviluppata in origine, supporta lo spazio colore ampio ITU-R BT.2020 e DCI-P3 con l’illuminante D65. “

Consapevole del fatto che il suono è un elemento chiave per i film, Sony ha incluso il suono multidimensionale Dolby Atmos, per l’esperienza visiva finale, in grado di trasportarti nella storia con l’audio in movimento che scorre sopra e intorno a te con realismo mozzafiato. La sintonizzazione audio su Xperia 1 è sviluppata in collaborazione con Sony Pictures Entertainment per garantire che l’esperienza mobile sia intesa come i loro creatori.

Il comparto fotografico è uno degli aspetti più innovativi di Xperia 1 con una tripla fotocamera da 12 megapixel di cui: un sensore principale da 1/2.6″ memory-stacked che offre un’apertura di ƒ/1.6, pixel da 1,4 micron e AF Dual Pixel; un sensore secondario da 1/3.4″ con lenti ƒ/2.4 che offre uno zoom ottico 2x; infine un sensore terzario da sempre 1/3.4″ ma di tipo grandangolo che offre un FOV di 135°.

Sony afferma che il Xperia 1 è “il primo Eye AF (messa a fuoco automatica) al mondo in uno smartphone per portare la messa a fuoco nitida esattamente al livello degli occhi e offre anche riprese a raffica continua con tracking AF/AE fino a 10 fps (Auto Focus e Esposizione automatica) per fornire una messa a fuoco precisa e un’esposizione ottimale. Cattura le migliori immagini in condizioni di scarsa luminosità con l’obiettivo F1.6 luminoso e il sensore di immagine a doppio fotodiodo di grandi dimensioni 1,4 μm con pixel pitch, per garantire che anche i soggetti in movimento siano senza sfocature, mentre la riduzione del rumore RAW fornisce immagini meravigliosamente nitide. “

Anche la registrazione del cinema è portata a un nuovo livello, grazie alla collaborazione con gli ingegneri della divisione di telecamere digitali per cinema professionale di Sony, nota per il suo marchio CineAlta, famoso per la sua videocamera digitale “Full Frame” VENICE. Puoi scattare con un tono cinematografico naturale e applicare ulteriormente pre-impostazioni di gestione del colore basate sull’espressione con la nuova funzionalità Cinema Pro di Sony presente nell’Xperia 1. Gli utenti sono in grado di creare l’atmosfera desiderata da un totale di otto diverse espressioni per trasformare le clip in storie cinematografiche .

Tutto questo può essere girato in 4K HDR a 24 fotogrammi al secondo in formato 21: 9 … con uno smartphone. Solo Sony può portare questa tecnologia professionale leader del settore in Xperia 1, consentendo di catturare la tua vita quotidiana in stile cinematografico con Cinema Pro. Xperia 1 consente inoltre di riprendere immagini fisse in formato 21: 9 dalla visualizzazione live o dalle clip registrate, anche con o senza le preimpostazioni di gestione del colore “Look”. E l’esclusivo sistema di stabilizzazione ibrida con Optical SteadyShot con un algoritmo unico per garantire registrazioni fluide e prive di vibrazioni.

Con il display con rapporto 21: 9 è possibile godere di un nuovo stile di produttività con due app contemporaneamente su uno schermo, utilizzando la funzione multi-finestra che può essere attivata dalla voce. Basato sull’ultima piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855, Xperia 1 offre CPU fino al 25% più veloce e prestazioni fino al 40% della GPU rispetto alla generazione precedente e Snapdragon Elite Gaming, per gestire con facilità applicazioni e giochi ad alta intensità di processore. La batteria ad alta capacità da 3330 mAh, in combinazione con Smart Stamina, Battery Care e Xperia Adaptive Charging, ti aiuta a mantenerti attivo per tutto il giorno.

Il Sony Xperia 1 viene fornito con Android 9 Pie e sarà disponibile in alcuni mercati a partire dalla tarda primavera del 2019.