PROMO Nitrotech N8 ! Manfrotto Kit Nitrotech N8 Ora in promozione !

Hollywood Professional Association premia DaVinci Resolve 15

Blackmagic Design ha reso noto che la Hollywood Professional Association (HPA) ha assegnato al software DaVinci Resolve 15 uno degli ambiti premi di eccellenza ingegneristica degli Engineering Excellence Awards 2018. DaVinci Resolve 15, presentato quest’anno al NAB 2018, rappresenta un notevole passo in avanti per i flussi di lavoro di post produzione, grazie a strumenti tecnici e creativi evoluti, e in termini di efficienza complessiva. Sviluppato per fornire il set completo di strumenti di post produzione, dall’acquisizione alla consegna, è stato ottimizzato per migliorare qualità, funzionalità e tempi di consegna. Ideale per film, serie Tv, e produzioni di vario genere, con DaVinci non è necessario cambiare formati, tradurre o conformare i file, consentendo di apportare cambiamenti anche all’ultimo minuto.

DaVinci Resolve 15 introduce una nuova pagina Fusion dedicata alla realizzazione di effetti visivi e grafica in movimento di qualità professionale. Fusion, il software di effetti visivi e grafica più avanzato al mondo, era in precedenza disponibile solo come applicazione indipendente, mentre ora fa parte di DaVinci Resolve 15. La sua nuova pagina vanta un autentico spazio di lavoro 3D, con oltre 250 strumenti per compositing, pittura vettoriale, particelle, chiavi, rotoscopio, animazione di testo, tracking, e stabilizzazione. Integrare Fusion a DaVinci Resolve è un progetto di enorme entità che verrà completato nei prossimi 12-18 mesi. Ad ogni modo gli utenti possono già usarlo per completare praticamente qualsiasi tipo di effetti visivi e grafica in movimento. Per chi lo desiderasse, la versione indipendente di Fusion continuerà comunque a essere disponibile.

Oltre a integrare Fusion a DaVinci Resolve 15, Blackmagic Design ha aggiunto la compatibilità con Apple Metal, con più GPU e con l’accelerazione CUDA, velocizzando significativamente le operazioni Fusion su DaVinci Resolve. Per inserire effetti visivi e grafica in movimento basta selezionare una clip nella timeline della pagina Edit, e poi cliccare sulla pagina Fusion per accedere all’interfaccia a nodi, ottimizzata per gli effetti visivi e la grafica in movimento. Inoltre le composizioni realizzate sulla versione indipendente di Fusion si possono importare su DaVinci Resolve 15.

DaVinci Resolve 15 rivisita anche la sua pagina audio Fairlight, che ora offre il set completo di strumenti per doppiaggio, temporizzazione audio statica e variabile con correzione del picco, e normalizzazione. Include funzioni di posizionamento del suono nello spazio 3D e scorrimento audio e video, un indicatore di riproduzione fisso con timeline scorrevole, un archivio sonoro condiviso, il supporto per progetti Fairlight precedenti e plug-in universali integrati tra cui riverbero, rimozione di ronzio, canale vocale, e de-esser antisibilo. Grazie alla compatibilità dei plug-in FairlightFX di DaVinci Resolve 15 con Mac, Windows, e Linux, spostarsi da una piattaforma all’altra non è più un problema.

DaVinci Resolve è la soluzione di montaggio non lineare in più rapida crescita nel settore, oltre ad essere il software di correzione colore preferito degli studi di Hollywood. Blackmagic Design ha fatto tesoro dei commenti di coloriste e editor professionisti, arricchendo DaVinci Resolve 15 con oltre 100 funzioni e miglioramenti da loro richiesti.

Per quanto riguarda la correzione colore, sono disponibili un nuovissimo browser per vedere in anteprima e applicare le LUT, l’innovativa funzione di nodi condivisi e collegati che permette di modificarli tutti insieme con un solo clic, e vari indicatori di riproduzione per mettere in evidenza le sequenze desiderate. Oltre a prestazioni di stabilizzazione cinque volte più potenti, e a una riduzione del rumore avanzata, è anche possibile convertire l’HD in 8K per aumentare la risoluzione. DaVinci Resolve 15 migliora anche il supporto HDR per l’analisi accelerata dei metadati Dolby Vision e per i controlli di correzione colore in HDR 10+ nativo. In materia di filtri, i ResolveFX correggono le imperfezioni all’istante e rimuovono gli elementi indesiderati dall’immagine grazie alla tecnologia di riempimento intelligente. Nuovi sono anche i filtri di rimozione polvere e graffi, gli effetti di diffrazione della luce, e tanti altri.

Nel campo del montaggio professionale, niente batte le rivoluzionarie funzioni di DaVinci Resolve 15, ideate appositamente per editare, organizzare e lavorare in modo ancora più efficiente ai grossi progetti. Ora per aprire i progetti composti da centinaia di timeline e migliaia di clip basta un istante. Per di più le timeline si possono aprire sotto forma di tab per visualizzarle tutte sulla stessa pagina e metterle a confronto, permettendo di tagliare, incollare, copiare e confrontare rapidamente le scene da una timeline all’altra. L’interfaccia offre anche nuovi marcatori con annotazioni su schermo, strumenti per sottotitoli e sottotitoli chiusi, auto-salvataggio delle versioni, strumenti di personalizzazione tastiera ancora più evoluti, nuovi template per titoli Fusion in 2D e 3D, stabilizzazione dell’immagine nella pagina Edit, finestra di timecode fluttuante, migliori strumenti di gestione e metadati, predefiniti di rendering per Netflix compatibili con IMF, e molto altro.

I vincitori verranno premiati alla cerimonia annuale degli HPA Awards a novembre.

Nessun commento