DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

CES 2015 da Panasonic i nuovi camcorder HDR e lettore Blu-ray a 4K

 

Al CES la Panasonic estende la sua gamma di videocamere high-end con le nuove HC-WX970, HC-VX870, e HC-V770, i primi modelli consumer al mondo a includere la funzione High Dynamic Range (HDR). I camcorder HC-WX970 e HC-VX870 sono modelli 4K con lenti Leica Dicomar e sensore retro-illuminato (BSI) da 8,29MP combinati con il processore Crystal Engine 4K, mentre l’HC-V770 ha risoluzione Full HD e sensore BSI da 6MP. Il 4-Drive Lens System permette ai modelli 4K uno zoom ottico 20x, combinato con una funzione Auto Focus di alta velocità e precisione. La nuova funzione Advanced Twin Camera del modello top HC-WX970, abilita la ripresa contemporanea da angoli diversi. La camera secondaria, posizionata sul bordo del monitor LCD, consente di catturare un secondo flusso video in modalità picture-in-picture, con funzioni tilt ±20° e zoom 2x. Le possibilità dell’Advanced Twin Camera includono la Narration Mode, per enfatizzare la voce dell’operatore quando si aggiungono commenti ai video, e la funzione backup, che permette la registrazione indipendente dei due flussi video.

 

Tutti i modelli sono dotati anche di funzione Wireless Twin Camera, per usare smart device connessi in Wi-Fi come videocamere supplementari. Anche la funzione esclusiva Level Shot, settabile su tre livelli, che rileva automaticamente inclinazione e livelli dell’immagine, è offerta dai nuovi camcorder. Lo stabilizzatore ottico HYBRID O.I.S.+ è dotato di correzione a cinque assi per rimuovere interamente il blurring anche durante situazioni di riprese dinamiche. Le videocamere sono inoltre dotate della funzione Baby Monitor, che permette di controllare un bambino in un altra stanza. Mediante il proprio smartphone, connesso in rete locale, è possibile parlare con il neonato o ricevere notifiche se ne viene rilevato il pianto o altri rumori, e anche abilitare il web streaming video live utilizzando USTREAM.

Panasonic mostra il primo prototipo di lettore Blu-ray in 4K

Panasonic ha scelto l’occasione del CES per presentare il prototipo del primo lettore Blu-ray in 4K. Su di esso, in realtà, il produttore giapponese ha rivelato ben pochi dettagli, risparmiando anche qualunque annuncio che comprendesse una possibile data di commercializzazione che probabilmente non sarà il 2015 ma sono state fornite le basi del futuro standard.

Il nuovo standard prevede tre tipi di supporto: uno da 50 GB (analogo a quello attuale), uno formato da due strati da 66 GB e uno con tre strati da 100 GB. Non è prevista, come era prevedibile, nessuna compatibilità con il formato attuale e sarà necessario un lettore dedicato.

Il bitrate dovrebbe salire a un massimo di 100 Mb/s, anche se il prototipo attuale dimostra di raggiungere solo gli 80 Mb/s, mentre il codec scelto è il performante HEVC a 10bit a 6ofps con una gamma dinamica estesa a BT.2020 wide colour gamut.

Add a Comment