DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

Blackmagic Design rilascia l’aggiornamento Fusion 8.1

Blackmagic Design rilasciato Fusion 8.1, l’aggiornamento gratuito che abilita la funzione Fusion Connect per Avid e offre compatibilità con l’ultima interfaccia video Avid Artist DNxIO. L’aggiornamento Fusion 8.1 è disponibile per il download sul sito Blackmagic Design a tutti gli utenti Fusion 8 e Fusion Studio.

Finora Fusion Connect per Avid è stata una funzione esclusiva di Fusion Studio su Windows. Grazie a Fusion 8.1 è ora accessibile per Avid sulla versione gratuita di Fusion, e per utenti Mac e Windows che utilizzano Media Composer con l’interfaccia video Avid Artist DNxIO.

Fusion Connect per Avid è un plug-in AVX che permette di importare ed esportare le clip singole, intere sequenze di clip e strati compositivi da Media Composer a Fusion, per aggiungere effetti visivi e grafica d’animazione. Una volta assegnate le clip desiderate sulla cronologia di Media Composer a Fusion Connect per Avid, si crea una composizione a nodi in stile Fusion, collegata alle rispettive fonti di Media Composer.

Fusion Connect per Avid consente anche di realizzare e testare con facilità diverse versioni del lavoro in tempo reale sulla timeline di Media Composer. Basta selezionare le clip della cronologia assegnate a Fusion Connect e scegliere la versione che si desidera riprodurre. Grazie a questa soluzione non è più necessario accumulare centinaia di clip nella cronologia perché Fusion Connect per Avid gestisce le versioni autonomamente.

Le clip Fusion Connect per Avid in arrivo da Media Composer vengono elaborate a 16 o 32 bit in virgola mobile, per una qualità dell’immagine senza paragoni. Fusion è a risoluzione indipendente, ammette un numero illimitato di strati compositivi e offre un kit di strumenti straordinario. Inoltre vanta un flusso di lavoro non compresso con Avid, che consente di creare effetti visivi e grafica d’animazione, e di perfezionare le sequenze.

Fusion Connect per Avid dà ai tecnici del montaggio la possibilità di lavorare agli effetti visivi e alla grafica singolarmente, oppure di collaborare al progetto in rete con il team. Le clip sulla cronologia si possono inviare mediante Fusion Connect per Avid e richiamare dalla rete. Così facendo le operazioni di montaggio procedono ininterrotte mentre il team di VFX collabora agli effetti visivi. La cronologia di Avid Media Composer mostra una clip di Fusion Connect, comodamente aggiornabile in qualsiasi momento di modo che il team veda sempre la versione VFX renderizzata più recente.

Fusion Studio è l’altra metà della mia suite di montaggio”, dice Alan Edward Bell, tecnico di montaggio ACE, conosciuto per il suo lavoro per la trilogia di Hunger Games, The Amazing Spider-Man, Il Miglio verde e altri ancora. “Uso Fusion Studio costantemente per il mio lavoro. Senza il suo straordinario kit di strumenti e funzioni non sarei in grado di creare quegli effetti visivi per cui sono noto, ossia volti a valorizzare la performance degli attori. Se non lo avete ancora fatto, il mio consiglio è di passare subito a Fusion”.

“Il nuovo aggiornamento Fusion 8.1 è davvero rivoluzionario, perché per la prima volta gli artisti del montaggio che utilizzano Media Composer potranno integrare Fusion al loro flusso di lavoro sia su Mac che su Windows”, conferma Grant Petty, AD di Blackmagic Design. “Grazie a questa innovazione, costruire pipeline di effetti visivi con Fusion, Media Composer e DaVinci Resolve non è mai stato così facile!”.

Una panoramica su Fusion

Fusion è il software per effetti visivi e animazione più usato negli studi di Hollywood negli ultimi 25 anni, ed è stato scelto per migliaia di lungometraggi e serie televisive, inclusi blockbuster come Thor, Edge of Tomorrow – Senza Domani, la trilogia di Hunger Games, Sotto Assedio – White House Down, e Battlestar Galactica.

Grazie alla potente interfaccia utente con struttura a nodi di Fusion, creare composizioni di effetti visivi sofisticati è facile e veloce. I nodi sono piccole icone che rappresentano effetti, filtri e altre operazioni di elaborazione dell’immagine. Questi si possono combinare in tantissimi modi per creare effetti visivi illimitati. Trovare, selezionare e spostare le varie tracce, filtri ed effetti è facilissimo perché i nodi sono organizzati in un semplice diagramma. A differenza delle applicazioni a cronologia, Fusion permette di visualizzare, creare e modificare qualsiasi parte del progetto cliccando su un nodo.

Il kit di strumenti è davvero impressionante, ricco di centinaia di funzioni come keying, tracking, rotoscopio, ritocco immagine, animazione di titoli, effetti particellari e tanto altro ancora, in uno spazio di lavoro interamente 3D. Con Fusion si possono importare modelli 3D, nuvole di punti, prospettive delle telecamere, o intere scene 3D da programmi come Maya, 3ds Max o Lightwave, per un rendering perfetto integrato con altri elementi. Gli strumenti di Deep Pixel consentono di aggiungere effetti di nebbia volumetrica e fare la mappatura dell’illuminazione e delle ombre di oggetti post rendering tramite passaggi di world position, dando vita a incredibili effetti atmosferici, il cui rendering impiega pochi istanti, invece di ore intere!

Le versioni di Fusion

Fusion 8 è disponibile in due versioni:

Fusion 8 per Mac e Windows è gratuito, e ora disponibile per il download sul sito di Blackmagic Design. Fusion 8 è il software professionale completo di effetti 3D e compositing, ideale per gli artisti di effetti visivi e di animazione e i broadcast designer. Fusion 8 offre compositing 2D e 3D e animazioni, e include una vastissima gamma di strumenti come paint, rotoscopio, titolazione, animazione, composizioni multistrato, effetti particellari 3D, transizioni avanzate, accelerazione GPU, e supporto per importare e fare rendering di modelli 3D e di intere scene provenienti da altre applicazioni.

Fusion 8 Studio è disponibile per Mac e Windows, Fusion 8 Studio possiede tutte le funzioni della versione gratuita, con l’aggiunta di strumenti avanzati di optical flow per progetti in 3D stereoscopico con sincronizzazione e stabilizzazione. Fusion Studio inoltre offre supporto per i plug-in OpenFX di terzi, rendering illimitato in rete, e Generation per monitorare, gestire, esaminare e approvare le clip in ambienti di collaborazione creativa multiutente per i progetti più complessi.

Disponibilità e prezzo

Fusion 8 per Mac OS X e Windows è disponibile per il download gratuito sul sito di Blackmagic DesignFusion 8 Studio per Mac OS X e Windows è disponibile per l’ordine sul sito BL2Store.

One Comment