DaVinci Resolve 16Disponibile la nuova Beta di DaVinci Resolve Studio 16.1

Blackmagic Cinema Camera ed i Corti “A Cup of Tea” di Alessio Ciancianaini e “La via della liberta” di Piero Orlandi

La Blackmagic Cinema Camera è sempre più apprezzata dai filmaker di tutto il mondo, grazie al suo formato di registrazione video a 10bit ed al RAW a 12Bit. Anche in Italia trova sempre più spazio nella realizzazione di cortometraggi, spot e Film, Alessio Ciancianaini ci ha inviato alcuni video ed immagini dei suoi lavori realizzati con la Blackmagic Cinema Camera che dimostrano come questa camera offre una ottima qualità cinematografica adatta sicuramente alle produzioni a basso budget.

Mi chiamo Alessio Ciancianaini, lavoro come filmmaker, dirigendo i miei lavori e collaborando come direttore della fotografia e montatore. Da quasi due anni utilizzo una BMCC, con parco ottiche Samyang Cine e DaVinci Resolve per la post-produzione.

 

 

La mia esperienza con questa macchina e sicuramente ottima, adoro le immagini che e  in grado di restituire, sia con il RAW che con uno strepitoso ProRes 422 10 bit, per altro nettamente migliorato con l’ultimo firmware. La gamma, la grana e l’incredibile malleabilita in fase di grading restituiscono davvero la sensazione del lavoro in pellicola. Il sensore un po’ piccolo penalizza parzialmente la scelta del frame ed altera la gestione della PdC, ma sono tutti problemi evitabili con una buona pianificazione delle riprese poiché, come lo stesso nome suggerisce (Cinema Camera), la Blackmagic Cinema Camera e una camera da utilizzo cinematografico e non “action”, quindi una buona pre-produzione e  indispensabile.

 

 

Personalmente, il miglior acquisto che potessi fare per le mie esigenze. Attualmente collaboro con altri filmmaker, insieme ai quali si dispone di quattro corpi macchina e due parchi ottiche Samyang: Matteo Balsamo e Gianluca Sacchi della Giotto Produzioni, Federico Gusso della Bird’s Peak Films e Arnaldo Gabrini, freelance che lavora con Blackmagic Cinema Camera e Movie GPX4.

 

Foto tratte dai teaser dei corti “A Cup of Tea” di Alessio Ciancianaini e “La via della liberta” di Piero Orlandi, entrambi in uscita nel 2015.

Add a Comment