DaVinci Resolve 16Disponibile la nuova Beta 4 DaVinci Resolve Studio 16

NAB 2019, ARRI annuncia la ALEXA Mini LF

ARRI ha annunciato ALEXA Mini LF la cinepresa digitale di grande formato, che molti cineasti chiedevano, più leggera, più piccola e modulare. ARRI ha lanciato l’ALEXA LF all’inizio dello scorso anno e aveva accennato della la possibilità di costruire una versione Mini, ma nulla era stato ancora deciso.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

  • Sensore ALEXA LF di grande formato in un corpo Mini ALEXA
  • UHD approvato da Netflix fino a 60 fps.
  • Codex Compact Drive nuovo ed economico per flussi di lavoro veloci e aperti
  • Nuovo mirino ad alto contrasto MVF-2
  • Filtri FSND motorizzati interni, connettori extra e pulsanti utente
  • Qualità dell’immagine leader del settore con una sensibilità utilizzabile molto più elevata
  • Ampia gamma di tensioni di ingresso per il funzionamento con batterie standard V-Lock e Gold Mount
  • ARRI ha lavorato duramente non solo per adattare il sensore LF ad un corpo più piccolo, ma anche per capire come risolvere i problemi di calore associati.

E’ chiaro che la nuova ALEXA Mini LF non è una camera “B”, molto probabilmente troverà impiego in uno studio senza dover aggiungere nessun accessorio, ma ARRI ha già preparato dei kit per tutte le esigenze, qui sotto tutti gli accessori :

Ovviamente, la Mini LF condivide il design del photosite e la scienza del colore di ALEXA LF ​​e, per questo, ALEXA 65 e Super 35 ALEXAs. Altri attributi noti e invidiabili includono gamma dinamica estremamente elevata, tonalità della pelle naturali, correzione del colore facile, alta sensibilità e immagini pulite per VFX. La camera è ergonomica, robusta e affidabile, facile da usare con menu intuitivi.

Cosa c’è di nuovo in ALEXA Mini LF?

Il corpo in fibra di carbonio di ALEXA Mini LF più il supporto per lente LPL pesa solo 2,6 kg.

Il modo principale per distinguere le telecamere è che ALEXA Mini LF ha un rigonfiamento sul lato sinistro della fotocamera. Qui è dove va il media di registrazione. E sì, registra ARRIRAW internamente.

Altre novità su ALEXA Mini LF:

  • Codex Compact Drive 1TB, nuovo, piccolo, robusto ed economico
  • Cursore del filtro FSND di grande formato motorizzato (Clear, ND 0.6, ND 1.2, ND 1.8)
  • 3 connettori extra: 12V a 2 pin, 24 V RS a 3 pin e SYNC IN
  • Nuovo Multi Viewfinder MVF-2 con ampio monitor da 5 “che visualizza l’immagine o il menu
  • Il mirino funziona sulla fotocamera a sinistra e a destra
  • Nuovo cavo VF con CoaXPress più facile e flessibile (fino a 10 m / 33 piedi)
  • Il mirino è dotato di un riscaldatore per lenti oculare incorporato per il disappannamento
  • La fotocamera funziona con batterie da 12 V e 24 V (da 11 V a 34 V)
  • L’assorbimento di corrente a 24 fps con il mirino è simile a ALEXA Mini, che è di circa 65 W.
  • Altri 3 pulsanti utente sul lato sinistro della fotocamera (6 in totale).
  • Nuovo connettore AUDIO a 6 pin (2 canali LINE IN + 12V)
  • Connettore TC incassato
  • Accesso facilitato ai supporti di registrazione e al connettore del mirino
  • 2 microfoni incorporati
  • Un pulsante LOCK ciascuno per fotocamera e mirino
  • Antenna WiFi esterna aggiuntiva
  • Licenza ARRIRAW inclusa
  • Sensore di grande formato

A differenza di ALEXA LF ​​che utilizza SXR Capture Drives o SxS PRO + Cards, ALEXA Mini LF registra su nuove unità compatte Codex. L’unità verrà formattata da ALEXA Mini LF nel formato UDF per ARRIRAW e ProRes. Pertanto, sia ARRIRAW che ProRes possono essere registrati sullo stesso supporto senza dover riformattare o cambiare unità. ARRI utilizzerà anche questo supporto per fotocamere future.

Codex High Density Encoding (HDE) utilizza una codifica sofisticata e senza perdite per ridurre le dimensioni dei file ARRIRAW di circa il 40% durante il download o più tardi nel flusso di lavoro. Ciò riduce i costi di archiviazione, riduce i tempi di trasferimento e accelera i flussi di lavoro, il che si traduce in un risparmio diretto del 40% in termini di tempo e denaro. HDE è gratuito per l’uso con Codex Capture o Compact Drives, condiviso apertamente e veloce: ARRIRAW Open Gate 4.5K può essere codificato a 24 fps su un MacBook Pro moderno.

Le schede CFast 2.0 non sarebbero state abbastanza veloci da utilizzare per alcune delle risoluzioni e dei frame rate che la Mini LF può registrare. Le unità SXR Capture erano troppo grandi e richiedevano troppa energia.

Disponibilità e prezzi

ALEXA Mini LF sarà disponibile dalla seconda metà del 2019, i prezzi partono da 49.000 € + iva per ARRI ALEXA MINI LF + MOUNT SET, mentre la ARRI ALEXA MINI LF V-MOUNT SET avrà un. prezzo di 62,900 € + iva. La nuova ALEXA Mini LF è ordinabile anche tramite BL2Store, per ulteriori informazioni contatta info@bl2.it