DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

Apple aggiorna Final Cut Pro X alla 10.1.2. e Motion alla 5.1.1

FinalCutProxn

Update per l’applicazione di video editing Final Cut Pro X e per Motion, l’applicazione per il montaggio video che permette di personalizzare titoli, trasizioni ed effetti. Sono stati resi da poco disponibili update per Final Cut Pro X e Motion.

Final Cut Pro X arriva alla versione 10.1.2.

Le note di rilascio di questa versione indicano:

• Possibilità di archiviare i file multimediali ottimizzati, proxy ed elaborati in qualsiasi posizione al di fuori della libreria.
• Possibilità di eliminare in maniera semplice i file multimediali ottimizzati, proxy e elaborati direttamente da Final Cut Pro X.
• Indicatori dei file multimediali utilizzati per clip compositi, multicamera e sincronizzati.
• Opzione per mostrare nel browser solo i file multimediali non utilizzati.
• Possibilità di applicare in tempo reale un aspetto standard (Rec. 709) a video con alto intervallo dinamico e ampio gamut colore da videocamere ARRI, Blackmagic Design, Canon e Sony.
• Possibilità di applicare automaticamente un 3D LUT incorporato ARRI dalla nuova videocamera AMIRA.
• Supporto per Apple ProRes 4444 XQ.
• Velocità e precisione migliorate durante la sincronizzazione dei clip.
• Miglioramenti alla registrazione audio, tra cui il conto alla rovescia e la creazione automatica dell’anteprima da registrazioni multiple.
• Esportazione rapida di progetti con montaggio a stacco contenenti file multimediali XDCAM.
• Esportazione dell’intera libreria come singolo file XML.
• Selezionando una libreria, vengono mostrati i metadati chiave nell’inspector.
• Possibilità di regolare il volume relativo e assoluto di un clip o di un intervallo selezionato.
• Possibilità di creare parole chiave dai tag del Finder durante l’importazione dei file multimediali.
• Opzione per ordinare gli eventi per data o per nome nell’elenco librerie.
• Possibilità di importare i clip trascinandoli direttamente nel browser.
• Condivisione di video 4K su Vimeo.

Motion, l’applicazione per il montaggio video che permette di personalizzare titoli, trasizioni ed effetti arriva alla versione 5.1.1.

Le novità, sono:

• Supporto per Apple ProRes 4444 XQ
• Effetti di testo per l’animazione di caratteri, parole o righe migliorati
• Regolazione del contrasto più precisa grazie ai parametri filtro migliorati

Compressor, l’applicazione per l’esportazione da Final Cut Pro e non solo arriva alla versione 4.1.2.

Nelle note è indicato:

• Supporto per Apple ProRes 4444 XQ.
• Indicatore di stato e reattività migliorata durante l’invio a Compressor da Final Cut Pro X e Motion.
• Prestazioni e precisione del colore migliorate durante la codifica di file sorgente H.264 da videocamere GoPro.
• Risolti alcuni problemi relativi alla transcodifica dei canali alfa nelle sequenze di immagini.
• Miglioramenti generali alla stabilità.

Apple ha rilasciato anche la versione aggiornata dei ProApps QuickTime Codecs. L’update si scarica da Aggiornamento Software e aggiunge i seguenti codec video alle applicazioni QuickTime: Apple Intermediate Codec, Apple ProRes, AVC-Intra, DVCPRO HD, HDV, XDCAM HD / EX / HD422, MPEG IMX, Uncompressed 4:2:2. Cupertino raccomanda questo aggiornamento a tutti gli utenti di Final Cut Pro X, Motion 5 o Compressor 4.

L’aggiornamento è consigliato a tutti gli utenti di Final Cut Pro X

Requisiti di sistema: OS X 10.9.2 o successivo, 4 GB di RAM (8 GB consigliati per 4K), scheda grafica compatibile con OpenCL o scheda grafica Intel HD Graphics 3000 o successiva, 256 MB di VRAM (1 GB consigliato per 4K), 3,5 GB di spazio su disco.

Alcune funzionalità richiedono l’accesso a Internet; potrebbe non essere gratuito. Per masterizzare dischi Blu-ray è necessario un masterizzatore Blu-ray.

Final Cut Pro X 10.1.2 per OS X 10.9.2 o versioni più recenti e processore a 64 bit (in inglese, cinese, francese, tedesco, giapponese e spagnolo) è in vendita sul Mac App Store al prezzo di Euro 269,99.

A questi link sono pubblicati le specifiche tecniche (in inglese) e il manuale Final Cut Pro X – User Guide (50 MB) (in inglese).

Qui, invece, le note di rilascio (in inglese) della versione 10.1.2Vai all’articolo originale

Add a Comment