DaVinci Resolve 16.1Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.1

Aggiornamento per DaVinci Resolve 12.3 e FinalCut Pro X

DaVinci Resolve 10.3.2

Aggiornamento DaVinci Resolve Studio 12.3

Blackmagic ha rilasciato l’aggiornamento che perfeziona l’elaborazione dei formati H.264, OpenEXR, Varicam, MPEG4 e AVC su Mac e Windows. Inoltre offre nuove opzioni per utilizzare caratteri più piccoli per i metadati integrati, maggiore nitidezza per i file ARRIRAW, e compatibilità con il pacchetto di sviluppo per videocamere RED, versione 6.1. Con questo aggiornamento gli utilizzatori della versione per Windows avranno anche il supporto per il video decodifica HEVC / H.265 QuickTime.

Cosa c’è di nuovo in DaVinci Resolve 12.3

  • il supporto di decodifica per il video HEVC / H.265 QuickTime in DaVinci Resolve Studio in Windows opzione del menu contestuale Aggiunto Media Storage per aggiungere direttamente le posizioni di memorizzazione senza aprire Preferenze su Mac e Windows
  • Possibilità di aggiungere posizioni supporti di memorizzazione senza riavviare Resolve su Mac e Windows
  • Aggiunto il supporto per la lettura dei nomi Reel nei media OpenEXR il supporto di decodifica Aggiunto per i file video MPEG2 Sony
  • Aggiunto il supporto per ARRI nitidezza RAW quando si utilizza il ARRI a piena risoluzione Debayer
  • Aggiunto il supporto per font di dimensioni più piccole bruciature-in
  • Aggiunto il supporto per tasto di scelta rapida per il ciclo sulla Modifica pagina
  • Miglioramento delle prestazioni / H.265 decodifica HEVC su Mac in DaVinci Resolve Studio
  • Miglioramento delle prestazioni di decodifica H.264 su Windows
  • Miglioramento delle prestazioni di decodifica Varicam, MPEG4, AVC e AVC-Intra MXF su Mac e Windows
  • Miglioramento delle prestazioni di decodifica OpenEXR compressa
  • Aggiunto il supporto per RED SDK v6.1
  • Miglioramenti delle prestazioni generali e la stabilità

 

Come tutti gli aggiornamenti determinazione a questo punto, si tratta di un download gratuito da sito BlackmagicDesign.com/ non dimenticate di fare il backup del database Resolve prima di aggiornare per precauzione.

 

 

54621-final-cut-pro15

 

Aggiornamento  FinalCut Pro X

Apple ha rilasciato aggiornamenti per Final Cut Pro X, Compressor e Motion. Final Cut Pro X arriva alla versione 10.2.3 e sono corpose le novità che si leggono nelle note di rilascio:

  • Gli effetti di default personalizzabili ti consentono di scegliere un effetto sia video sia audio assegnato a un’abbreviazione da tastiera.
  • Preset per l’esportazione in 4K per creare file video per i dispositivi Apple.
  • Velocità migliorata durante l’apertura di librerie su un SAN.
  • Risolto un problema che poteva influire sulla visualizzazione del timecode nel Dashboard su OS X El Capitan.
  • Importazione di Canon XF-AVC, compresi file video da Canon C300 Mark II.
  • Possibilità di condividere video su più account YouTube
  • Risolto un problema per il quale un effetto video disabilitato poteva apparire come mancante all’apertura di un progetto o durante la condivisione su Compressor.
  • Risolto un problema per il quale potevano apparire fotogrammi neri in clip video di iPhone che erano stati tagliati su iPhone.
  • Risolto un problema per il quale la testina di riproduzione poteva avanzare durante la modifica di titoli brevi.
  • Risolto un problema per il quale poteva interrompersi la riproduzione della timeline durante il passaggio da una vista all’altra nel browser.
  • Risolto un problema per il quale i punti di una forma Bezier potevano erroneamente cambiare da lineare a smussato.
  • Risolto un problema per il quale alcuni oggetti nei modelli di Motion venivano elaborati con contorni sfumati.
  • Aggiunti iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPad Pro e Apple TV (4a generazione) all’elenco di dispositivi Apple compatibili nella finestra di condivisione

Novità anche per Motion 5.2.3, l’applicazione che permette di personalizzare titoli, transizioni ed effetti realizzati con Final Cut Pro e creare animazioni 2D o 3D. Le note di rilascio dell’ultima versione riportano:

  • Migliorata la stabilità durante l’aggiunta di file di Photoshop nei progetti.
  • Migliorata la stabilità durante la ricerca in iTunes e nelle librerie fotografiche.
  • Migliorata la stabilità durante l’utilizzo del comando Annulla dopo la divisione di un gruppo principale.
  • Salvataggio corretto dei parametri basati su percentuali nel generatore di scacchiere dopo la chiusura e riapertura di un progetto.
  • Salvataggio corretto del filmato di anteprima per i modelli di Motion creati in tedesco, giapponese e cinese.
  • Risolto un problema per il quale i punti di una forma Bezier potevano erroneamente cambiare da lineare a smussato.
  • Risolto un problema per il quale alcuni oggetti nei modelli di Motion venivano elaborati con contorni sfumati.
  • Aggiunti iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPad Pro e Apple TV (4a generazione) all’elenco di dispositivi Apple compatibili nella finestra di condivisione.

Compressor 4.2.2, l’applicazione che consente di esportare da Final Cut Pro X personalizzando in vari modi i parametri di output, presenta queste note di rilascio:

  • Preset per l’esportazione in 4K per creare file video per i dispositivi Apple.
  • Risolto un problema per il quale i file di sottotitoli potevano essere erroneamente etichettati come sottotitoli per non udenti durante la creazione di un pacchetto per iTunes Store.
  • Risolto un problema per il quale la finestra di navigazione non mostrava il clip sorgente quando la finestra di anteprima era ingrandita.
  • La schermata di avvio viene mostrata correttamente su OS X El Capitan.
  • Aggiunti iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPad Pro e Apple TV (4a generazione) all’elenco di dispositivi Apple compatibili.

Gli update si scaricano gratuitamente dalla sezione “Aggiornamenti” del Mac App Store.

One Comment

Add a Comment