DaVinci Resolve 17.4Disponibile la nuova versione di DaVinci Resolve Studio

TOPPING PA5 l’amplificatore da 2x125W ad alte prestazioni bilanciato

Il nuovo amplificatore Topping PA5 promette meraviglie in relazione al prezzo, conoscendo già l’ottimo rapporto qualità prezzo dei prodotti Topping e leggendo le specifiche tecniche e le misurazioni in laboratorio, sembra davvero che il Topping PA5 diventerà presto un “ampli killer” per chi vuole spendere poco ed avere un amplificatore in classe D estremamente compatto e ben suonante.

Il Topping PA5, dotato di alimentatore esterno, integra una nuova generazione di circuiti di amplificazione di classe D ottimizzati in grado di fornire una potenza di 2x125W con un carico di 4Ω con un’elevata efficienza e un rumore di fondo totalmente inudibile. Il design bilanciato del PA5 gli consente inoltre di limitare notevolmente il livello di rumore e annullare i loop di massa.

Da segnalare soprattutto la distorsione estremamente bassa e un SNR (rapporto segnale-rumore) elevato. Il dispositivo ha una classificazione THD+N pari a <0,0003% su 8Ω di carico e raggiunge un SNR di 124dB. Addirittura, secondo i test di AudioScienceReview, il punteggio SINAD (Signal+Noise+Distortion) del Topping PA5 è pari a 106, numero che lo pone secondo in una classifica di audiosciencereview.com che include test su oltre 160 amplificatori .

Valori davvero insoliti per un amplificatore in questa fascia di prezzo e, se state cercando di allestire un sistema compatto per godervi al meglio l’audio in alta risoluzione, potete abbinare il PA5 al DAC Topping E50 (269 euro) e all’amplificatore cuffie Topping L50 (229 euro). Hanno tutti lo stesso form-factor e possono essere disposti uno sopra l’altro per avere un sistema estremamente compatto con una spesa tutto sommato contenuta, se pensiamo che con poco più di 800 euro vi portate a casa un sistema hi-res desktop di tutto rispetto.

Completamente bilanciato

Il circuito di amplificazione in Classe D di nuova concezione utilizza molteplici nuove tecniche di ottimizzazione per spingere al massimo le prestazioni e la potenza di uscita. Il nuovo circuito fornisce un suono nitido, pulito e profondo con un rumore di fondo completamente impercettibile. La struttura completamente bilanciata fa sì che non ci sia più ronzio, rumore oloop di massa.

Connettività semplice ed efficiente

Il Topping PA5 propone una connettività semplice ed efficiente, offre due ingressi bilanciati in formato jack stereo TRS da 6,35 mm.

Specifiche tecniche: 
Output power:
140W x2 @4Ω THD+N <10%
125W x2 @4Ω THD+N <1% 
85W x2 @8Ω THD+N <10%
65W x2 @8Ω THD+N <1% THD+N @1kHz (A-wt):
<0.0005% @4Ω 5W
<0.0004% @8Ω 5WTHD @No-wt (20kBW):
<0.0015% @4Ω 5W
<0.0006% @8Ω 5WSNR @A-wt: 124dBDynamic Range @A-wt: 124dBOutput level
65Vpp@4Ω
68Vpp@8ΩNoise @A-wt: <16uVrmsChannel crosstalk @1kHz: -106dBInput sensitivity: 2.6VrmsGain: 19.1dB

Disponibilità e prezzo

Il nuovo amplificatore Topping PA5 è disponibile sul sito di BL2store al prezzo di € 349, al momento le colorazioni sono il nero e l’argento, ma in futuro sono previste ulteriori colori, questo il link per odiarlo >Topping PA5

Misurazioni del Topping PA5
Ringraziamo audiosciencereview.com per averci concesso di pubblicare i loro test di laboratorio: 

Top misurazioni PA5 Stereo Amplifier.png

Wow, è passato molto tempo dall’ultima volta che ho visto un punteggio SINAD così eccezionale. Arrotondandolo, arriva a 106 che lo colloca al secondo posto in una lista di oltre 160 amplificatori testati fino ad oggi!  Questo è un risultato incredibile. 

Questo è un amplificatore estremamente silenzioso: 

Top misurazioni PA5 SNR Stereo Amplifier.png

La gamma dinamica del PA5 supera i 18 bit o 107 dB. Semplicemente notevole. Molti amplificatori non possono nemmeno arrivare a 96 dB. A piena potenza ha 20 bit di gamma dinamica, il che significa che anche in quel caso il rumore che produce è al di sotto della soglia dell’udito. 

Il test multitono mostra un certo aumento della distorsione con la frequenza ma ancora notevolmente basso: 

Top misurazioni PA5 Multitone Stereo Amplifier.png

Il test di risposta in frequenza sugli amplificatori di classe D, può creare dei problemi dato che il loro filtro di uscita può interagire con il carico e causare problemi di udibilità. Questa era una preoccupazione ma non qui: 

Top misurazioni PA5 Risposta in frequenza Stereo Amplifier.png

Sì, c’è qualche variazione, ma il design ha fatto in modo che ciò avvenga a) negli ultrasuoni eb) con un’ampiezza di variazione molto bassa. Possiamo vedere la ragione di ciò nell’analisi dello spettro FFT a banda larga: 

Il massimo delle misurazioni PA5 Spettro FFT Risposta Stereo Amplifier.png

Gli amplificatori di classe D di solito funzionano a una frequenza compresa tra 300 e 400 kHz. PA5 lo spinge fino a 600 kHz. Ciò dà al filtro di uscita più spazio per attenuare la risposta laddove il suo tono è al di sopra della banda udibile. Non correlato, vediamo anche uno spettro super pulito qui. Qui non c’è nessuno dei soliti disordine che vediamo anche negli amplificatori di classe D di fascia alta. L’attenuazione della frequenza di commutazione è di quasi 40 dB e non i soliti 10-20 dB. 

La diafonia è estremamente bassa: 

Top misurazioni PA5 Crosstalk Stereo Amplifier.png

Considerando quanto sia piccolo questo amplificatore, sono così piacevolmente sorpreso di vedere questo livello di prestazioni. 

Nonostante il piccolo amplificatore, abbiamo una buona dose di potenza a 4 ohm: 

Il massimo delle misurazioni PA5 Potenza in 4 ohm Stereo Amplifier.png

Tenendo conto della distorsione dell’1%, la potenza disponibile aumenta naturalmente ancora di più: 

Il massimo delle misurazioni PA5 Max e Burst Power in 4 ohm Stereo Amplifier.png

Passando naturalmente a 8 ohm, la potenza scende a circa 50W: 

Il massimo delle misurazioni PA5 Potenza in 8 ohm Stereo Amplifier.png

Ma notate come il PA5 corrisponda e superi leggermente il livello di rumore del nostro attuale campione di classe D, il Purifi. 

Analizzando la frequenza rispetto alla potenza e alla distorsione otteniamo: 

Top misurazioni PA5 Potenza vs frequenza vs distorsione Stereo Amplifier.png

Di solito si ottengono curve che puntano così tanto verso il basso. Questo accade solo quando la distorsione è così bassa che il rumore la domina. Quindi è molto buono uno spettacolo lì. Sì, c’è un aumento alle frequenze più alte, ma stiamo iniziando da una linea di base così bassa che questo è molto buono rispetto ad altri amplificatori. 

Test di ascolto per il Topping PA5
Sono fiducioso della trasparenza di questo amplificatore rispetto al rumore e alla distorsione. Tuttavia, ero curioso di sapere fino a che punto arrivasse il sua potenza. Quindi ho collegato il PA5 al mio altoparlante Infinity Reference 253. Devo restare, non ero preparato per il livello di impatto, fedeltà e qualità complessiva del suono. Il PA5 ha pilotato questo diffusore e lo ha tirato nella direzione in cui la musica gli chiedeva di andare! C’era un basso tonante. Alta frequenza superba e capacità di riempire il mio spazio nonostante suoni solo un altoparlante. Era difficile immaginare che fosse questo piccolo amplificatore che alimentasse le casse in modo così bello. 

Conclusioni
È evidente che la progettazione di Topping PA5 è stata oggetto di grande ingegneria. Rompe tutte le barriere per quanto riguarda il rumore e la distorsione, non solo nella sua classe budget/desktop, ma molto, molto al di fuori di essa. Se avesse il doppio della potenza, li renderebbe obsoleti tutti e in fretta! Così com’è, lo userei sicuramente in su una coppia di casse desktop o in un sistema secondario. Potrebbe anche essere il sistema di amplificazione principale se utilizzato con altoparlanti super inefficienti. 

Disponibilità e prezzo

Il nuovo amplificatore Topping PA5 è disponibile sul sito di BL2store al prezzo di € 349, al momento le colorazioni sono il nero e l’argento, ma in futuro sono previste ulteriori colori, questo il link per odiarlo >Topping PA5

Tags:,