DaVinci Resolve 16Disponibile la nuova Beta di DaVinci Resolve Studio 16.1

Il Film Rocketman corretto con DaVinci Resolve Studio

Blackmagic Design ha annunciato che DaVinci Resolve Studio è stato utilizzato per la correzione colore del nuovo film biografico musicale sull’incredibile ascesa al successo di Elton John. Il biopic è prodotto da Marv Films & Rocket Pictures e diretto da Dexter Fletcher.

Con la fotografia del DoP George Richmond, BSC, il flusso di lavoro delle immagini digitali sul set di Rocketman è stato sviluppato e gestito da Joshua Callis-Smith della Onset Tech. Goldcrest Post si è occupata del DI finale e online. Il colorista esperto Rob Pizzey ha lavorato alla consegna del grading finale in Dolby Vision Domestic, in HDR per il cinema, e in SDR Rec 709, con Russ White e Daniel Tomlinson responsabili della versione online.

Pizzey e Richmond hanno cominciato a lavorare in pre produzione per definire la LUT principale del film, testando varie ottiche, esposizioni e tipi di illuminazione con elementi della scenografia. “Abbiamo creato tre variazioni della LUT con varie esposizioni da usare come estetica generale del film durante il DIT sul set, dove ho aiutato a creare un delicato arco narrativo del colore per i giornalieri, che informasse lo svolgersi della storia”, ha rivelato Callis-Smith.

“Il nostro laboratorio dei giornalieri si è affidato per la prima volta a un Blackmagic eGPU, ottenendo una migliore velocità di elaborazione con un iMac 5K e Thunderbolt 3, persino con il codec H.264”, ha spiegato Callis-Smith.

A fine lavorazione, Richmond e Pizzey hanno selezionato 350 fotogrammi dal film come estetiche di riferimento del colore per il grading finale. Hanno dedicato due giorni alla scelta di vari look per ogni scena, seguiti da due settimane di correzione colore serrata, in cui Pizzey ha abbinato questi look con le estetiche di riferimento, oltre a gestire alcuni edit e a inserire sequenze di effetti visivi dove necessario.

“Volevamo mostrare l’arco della storia di Reggie partendo da un mondo desaturato con colori smorzati”, ha spiegato Pizzey. “Poi, più il film va avanti e la vita di Elton John diventa sempre più fuori controllo, più il colore la fa da protagonista. Abbiamo anche utilizzato ottiche vintage per ottenere colori brillanti e bagliori esagerati”.

“Ho tentato di mantenere l’effetto sfumato ottenuto con le ottiche vintage, evitando di spingermi troppo sulla parte bassa della curva”, ha aggiunto Pizzey. “Per una scena in particolare, volevamo colori tenui con l’eccezione di Elton e Reggie. I giornalieri contenevano moltissimo colore: le case dai mattoni rossi, il verde dei prati, e i costumi dei ballerini. Per ottenere lo stile che volevamo, abbiamo chiesto al reparto VFX di creare maschere che contenessero il grading, di modo che non toccasse i personaggi durante la coreografia di ballo”.

Il software DaVinci Resolve Studio, le Blackmagic eGPU e di tutti i prodotti Blackmagic Design sono disponibili sul sito BL2Store.