PROMO Nitrotech N8 !Manfrotto Kit Nitrotech N8 Ora in promozione !

Come personalizzare la Blackmagic Design Micro Cinema Camera

Se non siete dei fan della nuova Blackmagic Design Micro Cinema Camera, il video qui sotto potrebbe annoiarvi. Quindi si consiglia di saltare questo post. Ma se amate la nuova l’BMMCC, sono abbastanza sicuro che troverete questo post super interessante, soprattutto nella parte nella quale condivido la mia messa a punto del controllo remoto fai da te.

Prima di tutto parliamo un po di questa Blackmagic Design Micro Cinema Camera, si tratta di una camera da meno di 1000 € che e offre la registrazione video RAW in HD fino a 60p. Ed è incredibilmente piccola! Nessun’altra videocamera offre qualcosa del genere, sopratutto con questa qualità e colore. Ma non è una videocamera facile da usare a mano senza accessori, inoltre non c’è uno schermo e il menu è complicato da gestire con i pochi tasti.

Inizialmente ero frustrato con la gestione ed i controlli di questa camera, ma la mia combinazione di pulsanti per la mappatura personalizzata mi ha permesso di rendere pratica e facile da usare anche questa camera.

Se volete mantenere piccole le dimensioni complessive, si può optare per l’utilizzo di lenti con l’attacco Micro quattro terzi oppure anche delle ottime Veydra MFT Cinema Primes. È inoltre possibile ridurre lo spazio del monitor verso il basso con qualcosa di più leggero, più sottile e più piccolo come uno SmallHD 501. Ci sono alcuni vantaggi comunque ad utilizzare il registratore BlackMagic Video Assist come monitor, è possibile impostare la registrazione interna su RAW, ma se si decide di riprendere in un formato come il ProRes, si può farlo nel Video Assist per avere alcuni file proxy o per una copia di backup. Il monitor BlackMagic Video Assist non aggiunge alcun controllo con il suo touch screen, semplicemente funziona come un monitor e un registratore HDMI, non si può comunicare con la BMMCC con dei comandi.


8sinn-bmcc-micro-cage-8sinn-top-handle-basic-universal-rods-support

Come si vede nel video è stata impiegata una batteria Sony con un adattatore a Canon LP-E6 è un ottimo modo per aggiungere extra run time senza l’aggiunta di un sistema di batteria esterna come una V-Mount. Con questa batteria è possibile anche alimentare il monitor Video Assist , utilizzando una finta batteria a Canon LP-E6 dai 7V di base.

Ma veniamo al controllo quando si uniscono i due fili insieme dall’ingresso analogico PWM, invia un segnale per cambiare un’impostazione. Questo funziona su molte delle opzioni, ma non tutto. Per alcune voci (come iris, focus) avrete bisogno di vero PWM. Inoltre non si può tornare indietro ma non è davvero un grosso problema in quanto è  facile entrare nel menu per ogni piccolo cambiamento.

BMMCC-Cage-Complet-10

Vorrei davvero Blackmagic Design si espanderebbe queste opzioni PWM ed includere il cambio del framerate e dal RAW al ProRes. Questo renderebbe questa fotocamera completa e molte aziende potrebbero creare semplici comandi remoti per controllare quasi ogni aspetto. L’uso dell’ S.Bus significa che è possibile espandere ancora di più dei 4 ingressi analogici di base e controllare fino a 18 ulteriori impostazioni attraverso un unico canale di ingresso.

In ogni caso, mi fermo qui e spero che questo post è stato utile ad altri possessori della BMMCC.

La Blackmagic Design Micro Cinema Camera è già disponibile su BL2Store

One Comment