DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

NAB 2017, Blackmagic Design aggiorna la URSA Mini Pro con il controllo remoto via Bluetooth

Al NAB 2017, la Blackmagic Design ha rilasciato un nuovo protocollo aperto per creare soluzioni di controllo remoto delle camere URSA Mini Pro tramite Bluetooth. Il rivoluzionario protocollo verrà dimostrato alla fiera NAB. La API e un esempio di codice saranno disponibili con un aggiornamento gratuito a giugno 2017. Tutti i modelli URSA Mini Pro supportano il Bluetooth, una funzione finora non abilitata. Ora gli utenti potranno inviare e ricevere comandi fino a 9 metri di distanza. Inoltre grazie al nuovo protocollo aperto firmato Blackmagic Design, e alla condivisione della API e di un esempio di codice per gli sviluppatori, sarà possibile creare sistemi di controllo per camera su misura.

Gli utenti che desiderano sfruttare questa funzione avranno accesso a una dimostrazione dell’applicazione di test per iPad, e a un un esempio di codice. Con la app per iPad è possibile creare un ciak elettronico con metadati di scena, ripresa, inquadratura, e persino di testo con dialoghi, e inviarlo a più camere sul set. La app di test gestisce anche le impostazioni comuni come frame rate, formato e angolo dell’otturatore.

La API aperta e il supporto per Bluetooth per URSA Mini Pro agevolano la creazione di applicazioni personalizzate che vanno oltre quella di test, per esempio, una app per iPad che consente di controllare le impostazioni della camere e degli obiettivi elettronici quando sono montati su un braccio mobile. Gli utenti che hanno conoscenze tecniche potranno creare una app per correggere il colore delle immagini durante le riprese, sfruttando gli strumenti DaVinci Resolve integrati alla camera!

L’update apre la strada a nuovi workflow. Per esempio, allestendo un set multicamera con un Blackmagic URSA Studio Viewfinder su ogni URSA Mini Pro, invece di collegare uno switcher, è possibile utilizzare l’iPad per impartire alle camere l’archiviazione delle riprese con gli opportuni metadati. In questo modo i file sono editabili con la funzione multicam di DaVinci Resolve 14 alla stessa velocità della produzione live, ma con la precisione della post produzione. L’editing non è mai stato così veloce, economico, e di alta qualità.

URSA Mini Pro ha riscosso uno straordinario successo”, conferma Grant Petty, AD di Blackmagic Design. “Gli utenti apprezzano particolarmente le funzioni e i controlli per il broadcast, i filtri ND interni e l’attacco obiettivo intercambiabile. Non è un’esagerazione dire che le possibilità sono infinite. Abbiamo reso disponibili tutti gli strumenti necessari per consentire agli utenti di creare soluzioni di controllo su misura, sfruttando la tecnologia Bluetooth!”.

L’aggiornamento gratuito Camera 4.4, che supporta la API per il controllo di URSA Mini Pro tramite Bluetooth e include un esempio di codice, sarà disponibile a giugno 2017 sul sito Blackmagic Design per tutti gli utenti URSA Mini Pro.

One Comment