DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

NAB 2016: Blackmagic Design dettagli del nuovo Blackmagic URSA Studio Viewfinder

Al NAB 2016, Blackmagic Design ha annunciato anche il nuovo Blackmagic URSA Studio Viewfinder, si tratta di un monitor da 7 pollici ad alta risoluzione con punti di perno, tally, controllo esterno e numerose altre funzioni per trasformare Blackmagic URSA Mini in una prestigiosa telecamera da studio professionale.

Blackmagic URSA Studio Viewfinder vanta un ampio display da 7 pollici ad alta risoluzione ed è ideale per gli operatori che coprono gli eventi in diretta per giornate intere. Il resistente design in metallo ospita punti di perno a tensione regolabile per un ancoraggio stabile, e un braccio articolato per spostare il monitor verso l’alto o il basso, avanti e indietro. I punti di perno sono di ottima qualità e possono essere regolati con un livello di resistenza ottimale, per sistemare il monitor viewfinder nella posizione desiderata sfruttando le sue maniglie laterali. Questa soluzione consente di operare la telecamera con comodità, seguendo le riprese sul monitor viewfinder.

Il retro del monitor ospita una spia tally di grandi dimensioni che si illumina di rosso quando la telecamera è in onda, e di arancione durante la registrazione in modalità ISO. Sono inclusi anche numeri trasparenti personalizzabili che si inseriscono nella spia per identificare la telecamera con facilità fino a più di 6 metri di distanza.

Durante le riprese di un evento in diretta, è estremamente importante cambiare le impostazioni in modo tempestivo. Blackmagic URSA Studio Viewfinder ospita manopole di controllo per regolare la luminosità, il contrasto e il peaking, e tre pulsanti funzione per cambiare le impostazioni in tempo reale senza perdere tempo con il menù. I pulsanti funzione permettono di gestire con facilità lo zoom, i falsi colori, il riconoscimento dei contorni della messa a fuoco, le LUT 3D e altro ancora.

Abbinando il monitor viewfinder ad URSA Mini, quest’ultima invia tramite la connessione SDI informazioni essenziali agli operatori tra cui lo stato di registrazione, le impostazioni e la batteria residua.

Blackmagic URSA Studio Viewfinder offre i controlli delle tradizionali telecamere da studio, intuitivi e facili da utilizzare. La base del dispositivo è dotato di un attacco a V standard ad aggancio rapido per ancorare e rimuovere il monitor dall’apposita maniglia di URSA Mini. Questa è una caratteristica molto importante soprattutto durante gli eventi in diretta, quando è necessario rimuovere velocemente la telecamera per utilizzarla con un supporto a spalla.

Ad accompagnare il lancio di questo prodotto, l’aggiornamento gratuito Camera 3.2 è disponibile per trasformare URSA Mini in una telecamera da studio professionale. L’aggiornamento abilita funzioni tra cui talkback, tally, controllo della telecamera e dell’obiettivo e bilanciamento colore dagli switcher ATEM connessi. Inoltre consente di impostare un ID per la telecamera, il riferimento temporale e le opzioni dell’uscita SDI, per rendere URSA Mini perfettamente compatibile con qualsiasi switcher di produzione live. Per comunicare con la regia, è possibile sfruttare l’ingresso per cuffie di URSA Mini.

Abbinata a URSA Studio Viewfinder, URSA Mini diventa la telecamera da studio più avanzata al mondo per la produzione live in Ultra HD. A differenza delle precedenti telecamere da studio, basate esclusivamente sulla tecnologia video, URSA Mini è una vera cinepresa digitale che offre l’esclusiva correzione primaria del colore YRGB firmata DaVinci Resolve, e tutte le caratteristiche necessarie per il broadcast. Garantisce una qualità dell’immagine di ultima generazione ricca di struttura, dettagli, colore e gamma dinamica, nettamente superiore a quella delle normali telecamere. Inoltre include un attacco obiettivo B4 per utilizzare gli obiettivi HD esistenti su URSA Mini PL con controllo per obiettivo.

Slide

“Il nuovo Blackmagic URSA Studio Viewfinder e l’aggiornamento software Camera Update 2.3 trasformano la cinepresa Blackmagic URSA Mini in una telecamera da studio professionale. La sua qualità supera le tradizionali telecamere basate unicamente sulla tecnologia video, ed è già pronta per un futuro in Ultra HD”, afferma Grant Petty, AD di Blackmagic Design. “URSA Studio Viewfinder è stato progettato per operare le telecamere per giornate intere con il massimo comfort. Grazie a questa soluzione le emittenti potranno creare produzioni della stessa incredibile qualità cinematografica dei lungometraggi hollywoodiani!”.

  • Monitor viewfinder con ampio display da 7 pollici ad alta risoluzione e parasole rimovibile.
  • Maniglie e punti di perno a tensione variabile per regolare la posizione del monitor viewfinder.
  • Manopole di controllo e pulsanti funzione per cambiare le impostazioni con rapidità.
  • Spia LED di tally di grandi dimensioni con numeri in plexiglass per identificare la telecamera.
  • Piastra con attacco a V ad aggancio rapido per l’ancoraggio alla maniglia superiore di URSA Mini.
  • Alimentazione tramite la connessione SDI della telecamera; non sono necessari cavi aggiuntivi o fonti esterne.
  • Compatibilità con Blackmagic Video Device Embedded Control Protocol per il controllo completo delle funzioni della telecamera tra cui talkback, tally, correzione colore, parametri dell’immagine, guadagno e obiettivo.

Disponibilità e prezzo

Blackmagic URSA Studio Viewfinder sarà disponibile in autunno su BL2Store.