DaVinci Resolve 16.2.3Disponibile la versione DaVinci Resolve Studio 16.2.3

Blackmagic Design presenta HyperDeck Studio Mini 7.1

Blackmagic Design ha presentato HyperDeck 7.1, un importante aggiornamento che arricchisce di una serie di nuove funzioni i registratori broadcast HyperDeck Studio Mini. L’aggiornamento include il supporto per il nuovo codec H.264 per i formati HD interlacciati, un nuovo codec audio AAC che consente di caricare i file direttamente su YouTube, trasferimento tramite ethernet superveloce a 110 MB/s e registrazioni più lunghe su un singolo file di oltre 3 ore.

HyperDeck Studio Mini è un deck broadcast miniaturizzato talmente compatto da poter essere adoperato ovunque. Offre la qualità incredibile dei codec H.264, ProRes o DNx e registrazioni su schede SD o UHS-II in file QuickTime o MXF. Vanta la migliore tecnologia, tra cui 6G-SDI per tutti i formati fino al 2160p30, connessioni HDMI per il monitoraggio, due slot per schede SD per una registrazione non-stop, e un generatore di sync integrato, per interconnettere e sincronizzare più deck.

Dotato di connessioni 6G-SDI multifrequenza, è compatibile con qualsiasi formato SD, HD e Ultra HD fino al 2160p30. HyperDeck Studio Mini ospita un ingresso SDI e due uscite SDI per riempimento e chiave, mentre l’uscita HDMI consente di collegarlo alle TV di grandi dimensioni, ai proiettori e alle insegne digitali. Offre anche un ingresso di riferimento e un generatore di sync sull’uscita di riferimento che consente la riproduzione sincronizzata di diversi HyperDeck collegati per le insegne digitali di grandi dimensioni.

Il dispositivo vanta i controlli dei tradizionali deck broadcast, tra cui una piccola manopola di controllo jog/shuttle. Lo schermo LCD compatto mostra informazioni di timecode e di trasporto, e l’anteprima in miniatura a colori della clip in fase di registrazione o riproduzione. Sul display appaiono anche lo stato di registrazione per ogni scheda, il formato video, il frame rate e i livelli audio.

HyperDeck Studio Mini registra sia sulle comuni schede SD che sulle schede UHS II ad alta prestazione, ideali per l’Ultra HD. Grazie alle piccolissime dimensioni delle schede SD gli utenti possono creare un archivio multimediale in una frazione dello spazio richiesto da cassette e dischi di vecchia generazione. Inoltre, grazie al recente aggiornamento software, HyperDeck Studio Mini produce registrazioni di oltre 3 ore in un singolo file.

HyperDeck Studio Mini registra su schede SD in 720p, 1080p e ora anche nei formati interlacciati 1080i HD in H.264, permettendo di risparmiare sui costi anche per la registrazione e l’archiviazione di migliaia di ore di contenuti video. I file H.264 sono incredibilmente leggeri con un rapporto di compressione che va da 36:1 a 124:1, pur mantenendo inalterata la qualità broadcast del video. Con il nuovo software i file H.264 supportano l’audio AAC per poter caricare le registrazioni direttamente su YouTube. Inoltre sui computer di ultima generazione, i file H.264 sono di utilizzo veloce e compatibili con tutti i software di montaggio. Il dispositivo supporta anche i formati ProRes in 422 HQ, 422, 422 LT e Proxy, oltre a DNx.

HyperDeck Studio Mini offre una registrazione ininterrotta grazie ai due slot per le schede. Quando una scheda è piena, la registrazione continua automaticamente sulla seconda per non correre il rischio di perdere momenti preziosi. È perfetto quindi per le registrazioni degli eventi dal vivo di lunga durata, perché è possibile sostituire la scheda piena mentre sull’altra prosegue la registrazione.

Essendo multi-rate, le connessioni SDI e HDMI ammettono gli standard televisivi SD, HD e Ultra HD. I formati SD includono NTSC e PAL, gli standard HD 720p includono 720p50 e 59.94p, i formati interlacciati 1080p HD includono 1080i50, 59.94 e 60. L’aggiornamento software aggiunge anche il supporto per i file interlacciati H.264, rendendo HyperDeck Studio Mini ideale per il broadcast. I formati 1080p HD includono 1080p23.98, 24, 25, 29.97, 30, 50, 59.94 e 60p. Gli utenti potranno usare anche i formati 1080 PsF, e se lavorano in Ultra HD i formati fino al 2160p30p sono supportati dalle connessioni 6G-SDI.

HyperDeck Studio Mini è perfetto per i server broadcast e per il digital signage grazie alla tecnologia ethernet 1G integrata. L’aggiornamento consente un trasferimento dati fino a 110 MB/s, talmente veloce da copiare file alla velocità massima consentita dalla scheda SD in uso. Per caricare file in modalità remota gli utenti possono usare il protocollo FTP o persino un comune client FTP. I dispositivi HyperDeck si avvalgono di un semplice protocollo di testo per il controllo remoto, e si possono testare i comandi di controllo anche tramite Telnet.

I file registrati con HyperDeck Studio Mini sono compatibili virtualmente con qualsiasi software di post produzione. Registrando in H.264 è possibile caricare i file direttamente sui servizi di streaming come YouTube, Facebook, Vimeo, Twitter e altre. Gli utenti possono fare editing e correzione colore con i comuni programmi DaVinci Resolve, Final Cut Pro X, Adobe Premiere Pro o Avid Media Composer, senza transcodificare o convertire i file.

“Si tratta di un colossale aggiornamento software per HyperDeck Studio Mini. È come passare a un nuovo modello, ora disponibile per migliaia di utenti semplicemente scaricando il software gratuito!”, ha affermato Grant Petty, AD di Blackmagic Design. “Grazie al nuovo codec H.264, al nuovo codec per AAC audio, a registrazioni più lunghe su un solo file e a miglioramenti della qualità video, siamo certi che i nostri utenti adoreranno il nuovo aggiornamento”.

Caratteristiche di HyperDeck Studio Mini 7.1

  • Registrazioni su unico file di oltre 3 ore di durata
  • Nuovo codec H.264 con supporto per il video interlacciato
  • Nuovo codec AAC audio per caricare i file H.264 direttamente su YouTube
  • Trasferimenti file superveloci fino a 110 MB/s tramite etherne
  • Supporto per i wrapper dei file QuickTime e MXF