DaVinci Resolve 18Disponibile la nuova versione di DaVinci Resolve Studio 18

Blackmagic Design annuncia DaVinci Resolve 18.1

Blackmagic Design ha rilasciato DaVinci Resolve 18.1, un nuovo importante aggiornamento che permette di montare nelle risoluzioni verticali per TikTok, SnapchatInstagram TV, e dispone della funzione di blocco individuale automatico delle timeline all’interno dei bin ai fini della collaborazione multiutente. L’aggiornamento introduce un livellatore di dialoghi basato sull’IA di DaVinci Neural Engine nelle pagine Cut, Edit e Fairlight, e keyframe vettoriali per l’editing mediante le curve di automazione di Fairlight. Fairlight offre una nuova modalità che permette di posizionare le clip in una griglia basata sul timecode o sul tempo musicale. DaVinci Resolve 18.1 facilita l’editing dei progetti importati da ATEM Mini ISO perché mantiene l’audio unito alle clip video.

Con DaVinci Resolve 18.1 si possono produrre, esportare e postare facilmente e velocemente contenuti su TikTok, Snapchat, Facebook Shorts, e Instagram TV. Grazie al supporto per le risoluzioni verticali dei social media, tra cui 1080 x 1920, la risoluzione quadrata o verticale si può scegliere direttamente nelle impostazioni di progetto, sveltendo la configurazione della timeline per produrre i video. Collaborare con altri editor contemporaneamente ora è più facile grazie alla nuova funzione di blocco della timeline. È un’operazione automatica che limita l’utilizzo della timeline solo al primo utente che l’ha selezionata, senza bloccare l’intero bin della timeline. Così ogni editor può lavorare a una timeline diversa nello stesso bin e allo stesso tempo.

Riguardo all’audio, DaVinci Resolve Studio 18.1 offre l’effetto isolamento della voce basato su IA per rimuovere rumori forti e indesiderati dalle registrazioni vocali. Abilitato da DaVinci Neural Engine e basato sull’IA, l’effetto è disponibile nelle pagine Cut, Edit e Fairlight, e permette di isolare il dialogo dai suoni di fondo nella registrazione allo scopo di eliminare qualsiasi altro rumore, che sia moderato o quello di aerei o esplosioni, lasciando solo la voce. L’isolamento della voce è perfetto per le registrazioni di interviste e dialoghi effettuate in ambienti rumorosi.

L’effetto livellatore integrato nell’Inspector elabora e addolcisce le registrazioni dei dialoghi, senza richiedere tediose regolazioni di gain della clip o delle curve di automazione. I controlli includono un grafico della forma d’onda scorrevole, predefiniti di messa a fuoco e tre opzioni di elaborazione per ottenere facilmente suoni più naturali. Grazie ai nuovi keyframe vettoriali per le curve di automazione Fairlight si possono inserire, modificare, tagliare e spostare i keyframe con i consueti strumenti in uno spazio grafico. Inoltre la nuova opzione di visualizzazione dell’editing dell’automazione consente di gestire le curve e i keyframe con più velocità e facilità. Su Fairlight, DaVinci Resolve 18.1 offre una modalità per posizionare le clip in una griglia basata sul timecode o sul tempo musicale.

Anche l’esperienza di montaggio è più veloce e snella grazie a un’importazione più efficiente dei progetti ATEM Mini, che ora unisce automaticamente l’audio alle clip video, facilitandone il montaggio e semplificando i workflow. DaVinci Resolve 18.1 amplia la compatibilità della pagina Edit con le funzionalità della DaVinci Resolve Speed Editor, tra cui alternanza delle camere, volume audio e tagli in entrata e in uscita, utilizzabili in congiunzione alla manopola per operazioni ancora più spedite. Fornisce anche il supporto per i predefiniti delle tracce dei sottotitoli e le specifiche di formattazione a livello di traccia. Questo significa che è possibile regolare impostazioni particolari di ogni sottotitolo, inclusi lo stile e il font, mantenendo intatti dimensione e sfondo.

Nella pagina Fusion, il workflow è più spedito grazie al supporto per Magic Mask. La palette Magic Mask si avvale di DaVinci Neural Engine per rilevare persone, animali, veicoli ed oggetti e tracciarne i movimenti nella ripresa. Ora è possibile creare matte mobili direttamente nella pagina Fusion e aggiungere effetti ai personaggi o stilizzare lo sfondo. C’è anche una nuova funzione di ricerca per parole chiave e categorie comuni per oltre 200 strumenti. Questa ricerca intelligente consente di filtrare la lista anche senza sapere il nome esatto dello strumento, e quindi di trovare e applicare velocemente gli strumenti agli effetti visivi.

DaVinci Resolve 18.1 aggiunge il supporto per il trimming per il cinema Dolby Vision 5.1.0, consentendo di regolare i livelli di luminosità delle immagini ad alta gamma dinamica per ottimizzarle per il cinema o la televisione. Oltretutto è possibile ridimensionare l’interfaccia di DaVinci Resolve in incrementi per raggiungere la risoluzione ottimale in base al display Window o Linux, e poter leggere con chiarezza il font in ogni sezione dell’interfaccia.

Nettamente migliori ora sono anche le prestazioni con diversi strumenti. Per esempio, l’ottimizzazione dell’elaborazione interna interessa, tra le altre cose, Text+ (10 volte più veloce), stabilizzazione (5 volte più veloce), tracciamento e analisi del perfezionamento del viso, riduzione del rumore spaziale (4 volte più veloce), prestazioni della riproduzione in presenza di grandi grafici di nodi, e decodifica Blackmagic RAW su Apple Silicon.

Caratteristiche di DaVinci Resolve 18.1

  • Risoluzioni verticali per i social media nelle impostazioni di progetto
  • Selezione di thumbnail e canali su misura per i caricamenti su YouTube
  • Blocco individuale delle timeline per migliorare la collaborazione multiutente
  • Nuovo isolamento della voce con DaVinci Neural Engine (versione Studio)
  • Nuovo livellatore di dialoghi per un suono naturale
  • Keyframe vettoriali per il montaggio sulle curve di automazione Fairlight
  • Modalità griglia per montare usando il timecode o il tempo musicale su Fairlight
  • Menù di visualizzazione riorganizzato e semplificato
  • Resolve FX Dust Buster nella timeline di montaggio
  • Migliore importazione dei progetti ATEM Mini ISO per mantenere l’audio legato alle clip video
  • Ampliamento delle funzionalità della Speed Editor nella pagina Edit
  • Parametri dei sottotitoli modificabili individualmente
  • Predefiniti di tracce di sottotitoli e specifiche di formattazione in base alla traccia
  • Magic Mask nella pagina Fusion
  • Trimming per il cinema Dolby Vision
  • Ridimensionamento proporzionale del display per Windows e Linux

Disponibilità e prezzo

DaVinci Resolve 18.1 è disponibile ora per il download gratuito sul sito di Blackmagic Design e la versione Studio è disponibile da BL2Store.