Scarica ora !Gratis DaVinci Resolve 14 per Mac OSX, WIN o Linux !

IBC 2017, Blackmagic Design presenta Ultimatte 12 ora in Ultra HD 4K

All’IBC 2017, Blackmagic Design ha presentato l’Ultimatte 12, il nuovo processore in tempo reale per compositing di qualità broadcast, completo di contenuti di realtà aumentata, set virtuali, e non solo.  Il nuovissimo Ultimatte 12 non è un semplice keyer, ma un processore avanzato per compositing in tempo reale, sviluppato per la grafica broadcast di prossima generazione. Offre nuovi algoritmi e scienza del colore, elaborazione contorni e separazione del colore di precisione, fedeltà cromatica sorprendente, e correzione della contaminazione impeccabile.

Il design 12G-SDI avanzato offre la flessibilità di lavorare in HD oggi e di passare all’Ultra HD in qualsiasi momento. L’elaborazione sub-pixel regala una qualità dell’immagine sensazionale, sia in HD che in Ultra HD. Inoltre la compatibilità con la strumentazione SD, HD, e Ultra HD permette agli utenti di sfruttare le telecamere che possiedono già.

Ultimatte 12 produce sorprendenti composizioni realistiche per qualsiasi tipo di set, e funziona con telecamere fisse e sfondi statici, nonché con i sistemi automatizzati per set virtuali. Ora il compositing dei set per il meteo, lo sport, i notiziari, e l’intrattenimento prende forma in tempo reale. Ultimatte 12 è perfetto sui set delle produzioni televisive e cinematografiche perché mostra alla troupe e al cast l’anteprima del set virtuale mentre si girano le scene su greenscreen.

Ultimatte 12 si propone con un prezzo conveniente per dare agli utenti la possibilità di arricchire il valore di produzione con più telecamere. Solitamente nelle produzioni multicamera dal vivo, il blue o il greenscreen sono soggetti a variazioni secondo la telecamera. Infatti i keyer integrati negli switcher di produzione live applicano gli stessi parametri a prescindere dal dispositivo di cattura, compromettendo la qualità dell’immagine perché ogni telecamera legge lo sfondo in modo diverso. Ultimatte 12 risolve questo problema offrendo una tecnologia di punta a un prezzo conveniente. Con l’efficienza di un keyer per telecamera, Ultimatte 12 è perfetto per i notiziari, il meteo, lo sport, gli studi virtuali, e qualsiasi tipo di produzione!

La realtà aumentata sta diventando sempre più popolare. Ora la presentatrice in studio è in grado di interagire in diretta con gli elementi colorati semitrasparenti generati al computer, come tabelle e grafici, sul set di qualsiasi programma Tv. Aggiungere questo tipo di oggetti con i keyer tradizionali è praticamente impossibile perché producono immagini non realistiche e poco allettanti per i telespettatori. Questo succede perché quando il keyer sottrae il verde o il blu dalla semitrasparenza colorata, va ad alterare il colore originale. Ultimatte 12 risolve il problema grazie a una rivoluzionaria modalità di compositing che inserisce i soggetti colorati sull’immagine di sfondo in modo del tutto verosimile, mantenendone la semitrasparenza. I colori appaiono intatti anche se la conduttrice vi cammina intorno, conferendo all’immagine un look perfettamente realistico.

Ultimatte 12 offre la tecnologia di compositing a singolo tocco, che analizza la scena e imposta automaticamente più di 100 parametri, ottenendo chiavi perfette senza difficoltà. Certo, è sempre necessario che il set sia ben illuminato e che il bilanciamento del bianco della telecamera sia corretto. Ma le operazioni a singolo tocco di Ultimatte 12 sono significativamente più veloci e garantiscono risultati precisi con il minimo sforzo, permettendo agli operatori di concentrarsi senza distrazioni.

 

I nuovi incredibili algoritmi di elaborazione immagine, l’immenso spazio colore interno, e la generazione automatica di maschere fanno sì che Ultimatte 12 tratti diverse aree dell’immagine separatamente. È come avere la potenza di più Ultimatte sulla stessa immagine. Cura minuziosamente i contorni per mantenere ogni minimo dettaglio, per esempio i capelli, e garantisce transizioni armoniose tra i colori o altri oggetti nella scena. Grazie alla nuova elaborazione sub-pixel, è possibile lavorare in HD e Ultra HD con una qualità e una nitidezza senza paragoni.

In termini di manipolazione del colore, Ultimatte 12 vanta un’elaborazione avanzata di effetto alone, contorni, e transizioni che elimina lo sfondo senza intaccare gli altri colori. Gli algoritmi evoluti per effetto alone rimuovono abilmente la contaminazione di verde e altre imperfezioni, anche nelle aree più scure e semitrasparenti. Così facendo mantiene e riproduce accuratamente i colori, per esempio il giallo sgargiante di un vestito su greenscreen. Ultimatte 12 regala immagini nitide dai colori brillanti, impossibili con altri keyer!

Per controllare Ultimatte 12 c’è Smart Remote 4, il dispositivo di controllo remoto con schermo touch che si connette tramite ethernet. È possibile interconnettere fino a otto Ultimatte 12, aggirando la necessità di installare router o videohub. Smart Remote 4 ospita pulsanti fisici per commutare e controllare con facilità una o tutte le unità Ultimatte 12 connesse. Offre anche pulsanti per caricare e salvare i predefiniti, e uno schermo touch per regolare ogni parametro. Inoltre sviluppare soluzioni di controllo su misura per Ultimatte 12 è facile perché si avvale di un semplice protocollo di testo aperto. E per testare soluzioni di controllo su misura basta avviare una sessione Telnet in rete.

“Da più di 40 anni Ultimatte è il leader del compositing per il broadcast in tutto il mondo“, afferma Grant Petty, AD di Blackmagic Design. “Siamo davvero entusiasti di portare questo gioiello di tecnologia ancora più in alto! Ultimatte 12 non è più un semplice keyer, ma un motore per il compositing in Ultra HD in tempo reale, progettato appositamente per le esigenze del broadcast, e delle produzioni televisive e cinematografiche odierne!”.

Disponibilità e prezzo

Ultimatte 12 è disponibile a € 8.759 e Ultimatte Smart Remote 4 a € 3.319  presso il rivenditore autorizzato BL2Store